Art Murphy – Inspired Fossils di Art Murphy

Firenze - 20/09/2013 : 13/10/2013

La mostra fotografica Inspired Fossils realizza il connubio tra arte e scienza, le immagini esposte sono relative a invertebrati fossili - molto meno celebrati dei famosi dinosauri – ci sono tutti i migliori ingredienti per un’insolita e affascinante esposizione.

Informazioni

Comunicato stampa

La mostra fotografica Inspired Fossils realizza il connubio tra arte e scienza, le immagini esposte sono relative a invertebrati fossili - molto meno celebrati dei famosi dinosauri – ci sono tutti i migliori ingredienti per un’insolita e affascinante esposizione.

Art Murphy non è uno scienziato ma un artista, pioniere in una nuova categoria di fotografie. Egli sa catturare la natura estetica dei fossili e noi, con occhi scevri da preconcetti, ci lasciamo volentieri rapire in una sorta di rinascimento dei fossili. Insolite forme e colori, ombre e textures prendono vita nei suoi scatti

Dall’incontro con i fantastici reperti delle nostre collezioni nascono le immagini esposte, assieme ad altre che Art ha selezionato dalla sua produzione americana ed evocative della New York’s Hudson Valley, terra dove è nata la sua passione per i fossili.

Ciò che un fossile può suggerire è molto agli occhi di un paleontologo: antichi ambienti, evoluzione delle forme viventi, tempi profondi e così via, fino alle ricerche associate alle più avanzate tecnologie scientifiche. Ma altrettanto grande è lo stupore e pervasiva la sollecitazione che può giungere agli occhi di non-esperti, dagli scatti fotografici di fossili eseguiti da un artista.

L 'allestimento della mostra si snoda tra la Sala Strozzi e i locali al secondo piano che ospitano i depositi del Museo.

In Sala Strozzi sono esposte le immagini di Murphy relative ai fossili delle collezioni fiorentine, proprio per introdurre il visitatore a queste forme di vita visibili nella ormai ribattezzata, dallo stesso Murhy, la “Cappella Sistina” al secondo piano, dove invece saranno esposte foto scattate da Art Murphy a fossili di provenienza statunitense.