MAN on Shops

Nuoro - 21/07/2011 : 21/07/2011

MAN on Shops, nato dall’idea di museo come luogo di creazione, dinamico, con l’obbiettivo di creare relazioni tra il quotidiano e l’arte contemporanea attraverso i suoi diversi linguaggi, invita un gruppo di artisti ad uscire dallo spazio espositivo convenzionale per innestarsi nei luoghi che sono parte integrante della quotidianità. Gli interventi degli artisti si concentreranno sulle vetrine dei negozi.

Informazioni

Comunicato stampa

Il MAN_Museo d’Arte della Provincia di Nuoro prosegue nel dialogo con il territorio e con la città di Nuoro attraverso il progetto “MAN ON SHOPS”, che inizierà il 21 luglio per concludersi all’inizio dell’autunno.
Una delle sfide più importanti dei musei è di riuscire a superare i limiti fisici delle proprie strutture architettoniche e confrontarsi con un pubblico eterogeneo attraverso la pratica dell’arte

“MAN ON SHOPS”, nato dall’idea di museo come luogo di creazione, dinamico, con l’obbiettivo di creare relazioni tra il quotidiano e l’arte contemporanea attraverso i suoi diversi linguaggi, invita un gruppo di artisti ad uscire dallo spazio espositivo convenzionale per innestarsi nei luoghi che sono parte integrante della quotidianità. Gli interventi degli artisti si concentreranno sulle vetrine dei negozi, spazi esposti a una pluralità di sguardi eterogenei, dando vita a nuovi allestimenti in cui l’opera d’arte, decontestualizzata, si mimetizza e rinnova, entrando in comunicazione diretta con la comunità. Le opere, come presenze fisiche e segni linguistici, attivano nell’osservatore domande sulla natura dell’immagine, sul valore estetico e sulla molteplicità dei messaggi. Le vie cittadine diventeranno così, ancora una volta, teatro di un rinnovato sodalizio tra opere d’arte e luoghi non convenzionali, rinsaldando l’insolubile relazione tra l’immaterialità del significato artistico e la vita quotidiana.
Si inizierà con 14 artisti che interverranno su 17 vetrine per proseguire con altri nomi e luoghi.

Artisti:
Alessandro Biggio, Elisabetta Falqui, Marta Fontana, Gavino Ganau, Giuseppe (Grim) Moro, Monica Lugas, Fabio Melosu, Gianni Nieddu, Alessio Onnis, O² (Collettivo Ossigeno), Francesco Puggioni, Vittoria Soddu, Guido Sotgiu, Theo Viana

(MAN on) shops :
Armeria Brotza, via Satta n° 30
Armeria Manca, piazza Vittorio Emanuele n° 9
Bar del Corso, Corso Garibaldi n° 97
Barbiere, via Lamarmora n° 26
Caffè Shardana, piazza Vittorio Emanuele n° 44
Coltelli Sardi, Corso Garibaldi n° 53
Gioielleria Rosas 1945, via La Marmora n° 145
Gioielleria Ruiu, Corso Garibaldi n° 125
Il Negozietto, via Angioi n° 30
Manhattan, via Fratelli Bandiera n° 3
Melo e grano, Corso Garibaldi n° 75
Monti Blu, piazza Satta n° 8
Negozio Trussardi, piazza San Giovanni n° 2
Ottica Catte, via La Marmora n° 30
Street & Fashion, via Gramsci n° 26
Tabaccheria Angelo Maccioni, Corso Garibalbi n° 112
Tabacchino Edicola n° 1, Corso Garibalbi n° 68