Gianluca Piaccione – Visioni superficiali

Taranto - 15/07/2012 : 24/07/2012

Gianluca Piaccione, per la prima volta nella sua città, si racconta con la mostra Visioni Superficiali che ha come obiettivo quello di presentare il talento del giovane artista attraverso un’ampia esposizione, la quale illustrerà le diverse fasi artistiche nel suo percorso.

Informazioni

Comunicato stampa

La Sala Espositiva Comunale del Castello Aragonese di Taranto ospiterà l’unica ed esclusiva esposizione delle opere dell’artista tarantino Gianluca Piaccione.

La mostra Visioni Superficiali ha come obiettivo quello di presentare il talento del giovane artista attraverso un’ampia rassegna, la quale illustrerà le diverse fasi artistiche nel suo percorso


Piaccione, per la prima volta nella sua città, si racconta con una mostra di arte contemporanea dal nome decisamente conciliante e narratore, “Visioni superficiali” del suo percorso artistico e di ricerca nell’estrapolare ed invadere la superficie della tela, apparentemente piatta, con forme mutevoli cangianti nel tempo: in cosa potrà diventare? quale forma assumere?

L’ esposizione, sotto la supervisione della curatrice e critica d’arte Sara Liuzzi, promette un salto in opere ricche di equilibrio, movimento e staticità in eterno rigenerarsi di luce e forma, decisamente mutevoli dal punto d’osservazione e dalla fonte di luce.