L’allestimento di Mario Botta per la mostra di Giuliano Vangi, al Macro Testaccio

I PIÙ LETTI