Pirotecnico Cai Guo-Qiang. Per l’opening della nuova mostra nel Qatar ha realizzato una delle sue performance con i fuochi d’artificio. In pieno giorno. Ecco i video

I fuochi d’artificio in pieno giorno? Ci ha pensato Cai Guo-Qiang in occasione dell’opening della sua mostra personale (Saraab, fino al 26 maggio 2012) presso il Mathaf Arab Museum of Modern Art di Doha, in Qatar. L’azione, documentata da due straordinari video che vi proponiamo qui sotto, si intitola Black Ceremony ed è pensata come […]

Cai Guo-Qiang - Black ceremony

I fuochi d’artificio in pieno giorno? Ci ha pensato Cai Guo-Qiang in occasione dell’opening della sua mostra personale (Saraab, fino al 26 maggio 2012) presso il Mathaf Arab Museum of Modern Art di Doha, in Qatar. L’azione, documentata da due straordinari video che vi proponiamo qui sotto, si intitola Black Ceremony ed è pensata come “una progressione di dieci scene differenti che esplorano i temi della morte e del ritorno a casa.”

L’artista cinese è stato supportato tecnicamente dalla famiglia Grucci di New York, che da cinque generazioni si dedica all’arte dei fuochi d’artificio.

– Valentina Tanni

www.caiguoqiang.com
www.mathaf.org.qa

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni è storica dell’arte, curatrice e docente; la sua ricerca è incentrata sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare attenzione alle culture del web. Insegna Digital Art al Politecnico di Milano e Culture Digitali alla Naba – Nuova Accademia di Belle Arti di Roma e Milano. Ha pubblicato “Random. Navigando contro mano, alla scoperta dell’arte in rete” (Link editions, 2011) e “Memestetica. Il settembre eterno dell’arte” (Nero, 2020).