Roma Updates: una decisione Fuori Misura. E Alex Pinna finisce fra prosecchi e patatine…

“Se ho qualcosa da commentare? È meglio che dica solo che sono ‘perplesso’…”. In realtà è abbastanza imbufalito, Alex Pinna: “Una cosa del genere, non si mai vista, in una fiera…”. Cosa è successo? Che una sua opera, presente per la Galleria Ronchini nella sezione Fuori Misura ed esposta nel violone centrale del Mattatoio, è […]

Se ho qualcosa da commentare? È meglio che dica solo che sono ‘perplesso’…”. In realtà è abbastanza imbufalito, Alex Pinna: “Una cosa del genere, non si mai vista, in una fiera…”. Cosa è successo? Che una sua opera, presente per la Galleria Ronchini nella sezione Fuori Misura ed esposta nel violone centrale del Mattatoio, è stata spostata per presunti “motivi di sicurezza”. Andando a finire in mezzo ai box che ospitano il bar ed uno spazio incontri, dove peraltro – vedere la foto – si confonde anche per i colori con il groviglio di tubature che separano le diverse aree.
Un inconveniente? Difficile capire quali insormontabili ragioni di sicurezza possano giustificare un trattamento simile. E del resto, l’incidente non giova certo ad una sezione Fuori Misura che ha già offerto altre occasioni di “perplessità”, fra movimentatissime quanto datate performances pittorico-coreutiche ed installazioni messe lì quasi per caso…

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.