Il prossimo ospite dei Martedì Critici? È Luigi Ontani, che ha appena vinto il premio McKim 2011. Intanto, Artribune Television vi racconta Sassolino…

E dopo Sassolino, è la volta di un maestro, uno dei più grandi artisti italiani viventi. Luigi Ontani è ospite domani 24 maggio del penultimo appuntamento con i Martedì Critici di Alberto Dambruoso e Marco Tonelli. Un talk a cui non mancare, per incontrare un artista che dalla prima mostra a L’Attico di Roma, nel […]

E dopo Sassolino, è la volta di un maestro, uno dei più grandi artisti italiani viventi. Luigi Ontani è ospite domani 24 maggio del penultimo appuntamento con i Martedì Critici di Alberto Dambruoso e Marco Tonelli. Un talk a cui non mancare, per incontrare un artista che dalla prima mostra a L’Attico di Roma, nel 1974, fino alle ultime esposizioni in musei e fondazioni di tutto il mondo, ha segnato un percorso di continuità e ricerca costante, inventando un linguaggio personalissimo che lo ha reso una vera e propria icona.  Personalità poliedrica, eccentrica, mutevole, grande intellettuale e sperimentatore, Ontani ha fatto della propria immagine il terreno di una ricerca estetica acuta, originale, aperta a contaminazioni straordinarie.

Lo sentiremo raccontare dei suoi tableaux vivants, della predilezione per citazionismi e neomanierismi, del lavoro sul corpo e la metamorfosi, della ricerca con la scultura, la performance, la pittura e la fotografia. E poi, una chicca: per il pubblico dell’Auditorium Mecenate, Ontani porterà una maschera di ceramica dipinta a mano dal titolo AbrAmòISacco, realizzata a Bali nel 2010.
L’appuntamento precede di pochi giorni un altro importante evento romano: l’artista riceverà  il Premio McKim 2011 conferitogli dall’American Academy in Rome, per celebrare i suoi 45 anni di carriera. Un premio già tributato a personaggi di alto calibro: da Renzo Piano a Cy Twombly, da Umberto Eco a Franco Zeffirelli, da Ennio Morricone e Miuccia Prada. A consegnarlo  sarà Robert Sorr, durante  una serata benefica di gala presso la secentesca Villa Aurelia.
Intanto, in attesa di vedere il report della serata di domani, confezionato come sempre da Studio Ray, eccovi puntuale il video dell’incontro della scorsa settimana, con Arcangelo Sassolino…

– Helga Marsala

Martedì 24 maggio 2011 – ore 19.30
Auditorium di Mecenate – Largo Leopardi (via Merulana), Roma
[email protected]

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma, dove è anche responsabile dell'ufficio comunicazione. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali. Dal 2018 lavora come Consulente per la Cultura del Presidente della Regione Siciliana e dell'Assessore dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana.