Invideo – Mostra internazionale di video d’arte e cinema oltre, storica manifestazione dedicata alla produzione video sperimentale e alle nuove tecnologie, giunge quest’anno alla sua ventinovesima edizione, intitolata Lunatica. Per l’occasione, cambiano le date – non più a novembre ma a fine settembre, tra il 19 e il 22 – e anche la sede, che vede uno spostamento da Milano a Crema.
Diretto come sempre da Romano Fattorossi e Sandra Lischi, l’evento è stato organizzato insieme al festival Close Up – Festival Internazionale di circo contemporaneo, danza e video. Centro della manifestazione sarà il Museo civico di Crema e del Cremasco, situato all’interno di uno dei luoghi più suggestivi e significativi della città, il Centro Culturale Sant’Agostino.
Il programma si articola in una serie di eventi speciali che vanno ad affiancare la selezione ufficiale, che include opere audiovisive provenienti da paesi europei ed extraeuropei, tra i quali la Bolivia e l’Indonesia. In questa clip, in esclusiva per Artribune, un estratto del videoclip a tematica ecologista di Jorik Dozy e Sil van der Woerd dal titolo Birthplace (Indonesia, 2018), girato tra Komodo e Bali e con protagonista Michael Board, apneista di fama mondiale.

http://mostrainvideo.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.