Si intitola No Home Records il primo album solista di Kim Gordon, storica bassista e cantante dei Sonic Youth. La Gordon, che è stata di recente protagonista di diverse mostre in gallerie e musei, rispolverando una mai sopita passione per le arti visive, ha appena rilasciato il videoclip del primo singolo del disco, che uscirà nei negozi e online il prossimo 11 ottobre.
Sketch Artist, prima traccia della tracklist, è un brano cupo e ipnotico, costruito su un’impalcatura di suoni elettronici industrial. Il video che lo accompagna, diretto da Loretta Fahrenholz, artista e regista di base a Berlino, rinforza le atmosfere desolate e acide della musica: “Sketch Artist è uno spettrale giro in macchina. Mentre Kim guida, l’applicazione ‘Unter’ Pool la aiuta a trovare dei passeggeri con cui condividere il suo viaggio notturno. Nell’attraversare la città, lo sguardo inquietante di Kim sconvolge i passanti che la incontrano”.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.