Saldezza e precarietà, stasi e movimento, sicurezza e paura. Ma anche fascino del vuoto, bellezza del rischio, meraviglia dello sperimentare. A indagare il senso complesso del termine “instabilità”, usando come spazio di riferimento lo spazio (teorico e pratico) della “scena”, è il regista teatrale Giorgio Barberio Corsetti. L’occasione è la quarta edizione di Art For Business (18-19 novembre 2011), nell’ambito del format Esplorare le parole: sei artisti, esponenti di sei differenti ambiti espressivi, si sono interrogati sul significato di sei parole comuni al mondo dell’arte e a quello del lavoro. Nel tentativo di costruire una sorta di alfabeto creativo del business. Una pillola dell’intervento di Barberio Corstti, su Artribune Television

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critica d'arte, giornalista, editorialista culturale e curatrice. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma, dove è stata anche responsabile dell'ufficio comunicazione. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatorice dell’Archivio S.A.C.S (Sportello Artisti Contemporanei Siciliani) presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali. Dal 2018 al 2020 ha lavorato come Consulente per la Cultura del Presidente della Regione Siciliana e dell'Assessore dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana.