Viaggiatori sulla Flaminia 2017

Spoleto - 16/12/2017 : 16/01/2018

VIAGGIATORI sulla FLAMINIA, X° edizione 2017, programmata in 18 itinerari come continuità rispetto ai viaggi nella Valnerina Umbra nei territori di Preci e Norcia, percorsi interrotti dal sisma del 30 ottobre 2016.

Informazioni

Comunicato stampa

A cura di VIAGGIATORI sulla FLAMINIA

Progetto: Studio A’87 / A cura di Viaindustriae - Studio A’87
Relatore: Agostino Lucidi (ricercatore Cedrav) / Interventi liberi



VIAGGIATORI sulla FLAMINIA, X° edizione 2017, programmata in 18 itinerari come continuità rispetto ai viaggi nella Valnerina Umbra nei territori di Preci e Norcia, percorsi interrotti dal sisma del 30 ottobre 2016

L’evento vuole essere un invito a riflettere sulla nostra condizione umana e sui complessi modelli di sopravvivenza, ma soprattutto vuole essere di incoraggiamento alla vita, ai valori spirituali, alla difesa del territorio, contro l’incuria e l’abbandono, lo spopolamento delle montagne e dei piccoli paesi.

La I° edizione Viaggiatori sulla Flaminia ebbe origine a Spoleto, con il terremoto dell’ottobre 1997.
Di riferimento furono il castello e la chiesa parrocchiale di San Giacomo che, nel passato, figuravano tra gli itinerari compostelani: gli affreschi di Giovanni Spagna nella zona absidale della chiesa raccontano di un viaggio miracoloso durante il rituale Cammino dei Pellegrini che, per fede o per avventura, fin dal Medioevo si recano ancora oggi a Santiago de Compostela. Ed è proprio con questo spirito e desiderio di verità che nell’estate 1998 iniziarono i primi itinerari dei Viaggiatori sulla Flaminia.

Nei percorsi, oltre le meraviglie della natura, vi sono luoghi di preghiera, di lavoro della terra e dell’industria, musei, spazi inusuali, con orari e regole diverse, incognite e contrattempi, variazioni a zig zag, sempre con la fondamentale collaborazione di piccoli comuni, associazioni culturali, semplici cittadini… e la disponibilità di artisti e operatori culturali portatori di linguaggi, esperienze e storie individuali diverse, con idee, azioni e racconti di viaggio in corso d’opera.



18° Itinerario / REPORT VALNERINA 2017

SPOLETO / PALAZZO COLLICOLA ARTI VISIVE. Dicembre 2017. Esposizione del materiale di reportage dai viaggi nei territori dei Comuni della Valnerina e Dorsale Appenninica Umbra, coinvolti nel progetto Report Valnerina 2017.

ACERA di Campello sul Clitunno / CASCIA / CERRETO di Spoleto / FERENTILLO / MONTELEONE di Spoleto / POGGIODOMO / SANT’ANATOLIA di NARCO / SCHEGGINO / SELLANO / VALLO DI NERA.
Con la collaborazione del CEDRAV - Centro Documentazione e Ricerca Antropologica in Valnerina.

Note: Nel 1526 l’artista spagnolo Giovanni di Pietro, allievo del Perugino, dipinge "Il miracolo dei galli di Santo Domingo de la Calzada" (storia avventurosa di pellegrini tedeschi diretti a Santiago de Compostela), nella chiesa di San Giacomo di Spoleto.
Nel 1961, l’artista francese Yves Klein, un anno prima della sua morte, intraprende un viaggio da Parigi a Cascia, per deporre, presso il Monastero della Basilica, il suo Ex-Voto ed un testo di rendimento di grazia dedicati a Santa Rita.

Progetto: Franco Troiani (Studio A'87); a cura di Emanuele De Donno, Giuliano Macchia, Fulvio Porena.
Organizzazione: Viaggiatori sulla Flaminia, Ass.ne Viaindustriae, Studio A’87.
Con il patrocinio del Museo Archeologico Statale di Spoleto, Palazzo Collicola Arti Visive e dei Comuni interessati dal progetto Viaggiatori sulla Flaminia 2017