Uovokids IV edizione

Milano - 12/10/2013 : 13/10/2013

Un festival-laboratorio interamente concepito per una nuova generazione di genitori e adulti che intende divertirsi anche condividendo tempo libero, stili di vita e interessi con i propri figli.

Informazioni

Comunicato stampa

IV edizione
performance, musica, esperienze creative per bambini e adulti


Ormai riconosciuto come l’appuntamento italiano più curioso ed innovativo dedicato al mondo dell’infanzia e delle famiglie, Uovokids torna al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano per una due giorni da non perdere sabato 12 e domenica 13 ottobre: un cartellone ricco di appuntamenti, un evento speciale per i bambini di tutte le età, un’esperienza originale e affascinante capace di esplorare i nuovi territori della creatività e il loro rapporto con l’infanzia



Uovokids adatta lo spirito e la filosofia di Uovo - realtà pluridisciplinare e internazionale attiva da oltre dieci anni in Italia nell'ideazione di progetti principalmente legati al mondo delle performing arts - ad un pubblico di bambini e famiglie: Uovokids è infatti un festival-laboratorio interamente concepito per una nuova generazione di genitori e adulti che intende divertirsi anche condividendo tempo libero, stili di vita e interessi con i propri figli.

Uovokids è organizzato da Uovo in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci: la partnership tra Uovo e Museo vuole potenziare la natura esplorativa e di apprendimento attivo del festival. Attraverso performance, installazioni e workshop, bambini e genitori, da soli o insieme, hanno l'opportunità di interagire con la musica, l’arte, l'animazione, l’architettura e il design, le nuove tecnologie digitali, il cibo e le performing arts in modo nuovo e curioso.

Per ogni edizione del festival, Uovo commissiona e sviluppa nuovi progetti coinvolgendo alcuni degli artisti più importanti nel panorama della creatività contemporanea italiana e internazionale, artisti che abitualmente non lavorano con l’infanzia, stimolandoli a mettersi in gioco in questa nuova sfida.

Tra i content partner di questa quarta edizione, da segnalare l’importante collaborazione con Feltrinelli, che sarà a Uovokids con Save The Parents (IT) - collana di storie e altri mezzi di soccorso “per genitori allo sbando” nata dalla collaborazione con la Scuola Holden di Torino. Con I superpoteri dello yoga per andare bene a scuola scopriremo come alcune tecniche della più antica disciplina orientale possano essere d’aiuto anche per gli studenti più pigri, mentre 100 storie per quando è veramente troppo tardi ci mostrerà come averla vinta senza trucchi e compromessi con i piccoli insonni.

Altro prestigioso debutto al Museo della Scienza e della Tecnologia per il team di Wired (IT) - il celebre magazine nato vent’anni fa a San Francisco (dal 2009 anche in edizione italiana) e dedicato a tecnologia e innovazione - che con hAPPy Wired darà vita ad un inedito laboratorio dedicato alle app per bambini: così, mentre i piccoli giocheranno con i titoli scelti da un genitore geek, i grandi parleranno tra loro, scambiandosi le proprie impressioni per imparare a riconoscere le migliori applicazioni per i loro figli e far fruttare al meglio il tempo passato insieme su smartphone e tablet.

Milimbo (ES), studio grafico e casa editrice con sede a Valencia, arriverà invece per la prima volta in Italia grazie a Bamboo, un network europeo creato da Uovo insieme ad alcune delle realtà più innovative del continente (da Londra a Belgrado a Lione) per sostenere progetti artistici contemporanei rivolti a bambini e adulti: con Build your own story, Milimbo farà scoprire ai giovani amanti delle fiabe come sia facile e appassionante costruire gli scenari dei propri racconti generando architetture fantastiche con l’utilizzo del cartone da riciclo.

Un atteso ritorno a Uovokids per Cordula Körber, Christian Faubel, Ralf Schreiber (D), esperti di robotica ed ingegnosi artisti con base a Colonia, che in Singing Solar Birds costruiranno insieme ai partecipanti al workshop un’orchestra di piccoli uccellini elettronici, tutti diversi nell’aspetto e nel canto, che potranno essere portati a casa dopo una sorprendente performance collettiva di cinguettii.

Dossofiorito (IT) è il nome della nuova collaborazione creativa tra Livia Rossi – altra presenza apprezzata delle passate edizioni – e Gianluca Giabardo: in QuattrOcchi i due giovani progettisti coinvolgeranno questa volta bambini e adulti in un gioco di scambio vicendevole, utilizzando un curioso periscopio per scoprire quanto possa essere diverso guardare il mondo da un’altezza differente, con gli occhi che si avranno o con quelli che si sono avuti.

Debutto assoluto a Uovokids per 3753% Tørdal (N), innovativa agenzia creativa che si occupa di arte e design: al centro del loro laboratorio le avventurose vicende del piccolo Papp, un’originale creatura telecomandata che darà vita ad un avvincente scontro tra robot.

Grafici, editori e musicisti ‘under-underground’, il duo Le Club des Chats (FR) arriverà invece a Milano da Parigi per proporre il suo Rock and Animals: un percorso all’insegna del gioco per avvicinare i bimbi alla musica, scoprendone l'inclinazione per i differenti strumenti e aiutandoli a disegnare la copertina del loro primo disco virtuale.

Designer, illustratrici e stampatrici itineranti, Claude Marzotto e Maia Sambonet (FR/IT) utilizzeranno il divertente Mr. Quadrago, apparecchio per la stampa di loro invenzione, per realizzare surreali manifesti che ritraggono gli strani personaggi di un viaggio fantastico tra lo spazio stellato e gli abissi degli oceani.

Stefano Sandrelli (IT), astrofisico e autore del bestseller Il Cielo dei Bambini (Feltrinelli), insieme a Rossella Fanali condurrà i bambini nell’esplorazione della volta stellata, tra corpi celesti e galassie spaziali, nei bellissimi chiostri cinquecenteschi del Museo.

Le avventure di Orso Bianchi è l’originale storia, creata ad hoc da Sara Bianchi e Andrea Zambardi (IT) per questa IV edizione di Uovokids: con la collaborazione dei partecipanti di tutte le età, i due grafici milanesi costruiranno ed animeranno dal vivo le rocambolesche vicende del simpatico Orso ciclista.

E se volessimo dar vita ad un vero mostro tutto nostro, da indossare per spaventare gli amici? Nessun problema, a Uovokids ci penserà Zetalab (IT), che in collaborazione con Kaioproject e Artigianato elettronico azionerà per Crea il tuo mostro un’ingegnosa macchina in grado di generarne 2.756.784 differenti versioni!

Silvia Costa (IT) – una delle artiste più interessanti della sua generazione, sostenuta e prodotta da Uovo fin dai suoi esordi – condurrà i più piccoli nel cuore de La dimora del lampo, in un viaggio immaginifico e potente, ma solo apparentemente pauroso, per scoprire che spesso, inaspettatamente, in fondo alle tenebre si nasconde la luce.

Ancora, per il versante musicale, perchè tra i ritorni da segnalare c’è senz’altro quello di Painè Cuadrelli (IT), musicista e produttore tra i più quotati nell’ambito dell’elettronica in Italia, con il suo 33-45: Un viaggio alla scoperta della musica su disco ovvero un laboratorio per piccoli dj. Un vero e proprio laboratorio per far conoscere ai più piccoli un oggetto affascinante e carico di storia, il vinile, attraverso ascolti e dimostrazioni delle tecniche elementari del mixaggio e dello scratch. Chi vorrà potrà portare i propri dischi direttamente da casa per l’occasione.

Direttamente dall’immagine di questa quarta edizione di Uovokids prende spunto il laboratorio di Giorgio Bellasio (IT) – autore e regista molto apprezzato nel campo dell’animazione tradizionale e digitale – che condurrà i partecipanti di C’era una volta un cane spaziale che salvò il mondo nella costruzione e nella realizzazione di una storia a più mani, attraverso la tecnica della “paperless animation”.

Il giovane collettivo fotografico indipendente CESURA (IT) ci introdurrà invece all’interno de La camera obscura: un’enorme macchina fotografica ‘ante litteram’, così come la immaginò Leonardo Da Vinci nel 1500. Utilizzando materiale di riciclo, i partecipanti al laboratorio arriveranno poi a costruire una vera e propria camera obscura portatile e perfettamente funzionante, da sperimentare insieme.

Non poteva mancare infine un grande protagonista delle ultime edizioni del festival: il cibo. Ci penserà Cartaelatte (IT) – collettivo di designer, artisti e progettisti specializzato in food events – che torna a Uovokids con un doppio appuntamento del suo divertente Pazzificio dedicato a bambini e genitori: Bread and Paper, workshop di animazione interattiva fatto di immagini e impasti, e La frutta che impressiona, nel quale i novelli Arcimboldo potranno cimentarsi nella realizzazione di un'opera commestibile utilizzando esclusivamente la frutta e i colori naturali.

Come sempre, ad affiancare il ricco programma saranno attivi per tutta la durata del festival la Playroom – spazio giochi per i più piccoli (0-4 anni) – ed il servizio di bar e merende a cura di Big Store Formentera e Ponky bar Milano.



PROGRAMMA

Sara Bianchi e Andrea Zambardi (IT)
Le avventure di Orso Bianchi
età: da 3 anni e adulti
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica dalle ore 10.00 (pausa dalle 13.00 alle 14.30)
spazio: padiglione olona

Dossofiorito (IT)
QuattrOcchi
età: da 5 anni e adulti
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica dalle ore 10.00
spazio: padiglione aeronavale

Zetalab/Kaioproject/Artigianato elettronico (IT)
Crea il tuo mostro
età: da 2 anni e adulti
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica dalle ore 10.00
spazio: padiglione aeronavale

Painè Cuadrelli (IT)
33-45: un viaggio alla scoperta della musica su disco, ovvero un laboratorio per piccoli dj
età: da 5 anni
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica dalle ore 10.00 (pausa dalle 13.00 alle 14.30)
spazio: padiglione aeronavale

Milimbo (ES)
Build your own story
età: da 3 anni e adulti
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica da lle ore 10.00 | orario continuato
spazio: padiglione aeronavale

Silvia Costa (IT)
La dimora del lampo
età: da 4 anni
sabato dalle ore 15.00, domenica dalle ore 10.00 | orario continuato (domenica pausa dalle 13.00 alle 14.30)
spazio: padiglione aeronavale

Stefano Sandrelli e Rossella Fanali (IT)
Il Cielo dei Bambini
età: da 3 anni e adulti
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica dalle ore 10.00 | orario continuato
spazio: chiostri

Cordula Körber, Christian Faubel, Ralf Schreiber (D)
Singing Solar Birds
età: da 7 anni e adulti
sabato ore 16.00 | domenica ore 11.00 e ore 15.30
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 2h
spazio: sala conte biancamano

Giorgio Bellasio (IT)
C’era una volta un cane spaziale che salvò il mondo
età: da 3 anni e adulti
orari: sabato dalle ore 15.00 | domenica dalle ore 10.00 (pausa dalle 13.00 alle 14.30)
spazio: i.lab biotecnologie

Cartaelatte (IT)
Il Pazzificio cartaelatte: bread and paper
età: da 1 a 5 anni e adulti (ore 17.00 e ore 16.30) & da 6 anni (ore 15.00)
orari: sabato ore 15.00 e ore 17.00 | domenica ore 15.00 e ore 16.30
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 45’
spazio: i.lab alimentazione

Cartaelatte (IT)
Il Pazzificio cartaelatte: la frutta che impressiona
età: da 1 a 5 anni e adulti (ore 11.00) & da 6 anni (ore 12.00)
orari: domenica ore 11.00 e ore 12.00
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 45’
spazio: i.lab alimentazione

Claude Marzotto e Maia Sambonet (FR/IT)
Mr. Quadrago in: Creature dello spazio e degli abissi
età: da 5 anni
orari: sabato ore 15.00 e ore 17.00 | domenica ore 12.00 e ore 16.00
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 45’
spazio: i.lab materiali

Le Club des Chats (FR)
Rock&Animals
età: da 6 anni
orari: sabato ore 15.00, domenica ore 11.00 e ore 15.00
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 2h30’
spazio: i.lab robotica

3753% Tørdal (P)
Papp
età: da 7 anni
orari: sabato ore 15.00 | domenica ore 11.30 e ore 15.00
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 1h30’
spazio: i.lab genetica

Wired (IT)
hAPPy wired
età: da 4 anni e adulti
orari: sabato ore 17.00 | domenica ore 16.00
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 1h
spazio: auditorium

Cesura (IT)
La camera obscura
età: da 5 anni e adulti
orari: sabato ore 16.00, domenica ore 11.30 e ore 15.30
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 2h
spazio: saletta leonardo

Save The Parents (IT)
I superpoteri dello yoga per andare bene a scuola
età: da 4 a 6 anni (ore 11.00 e ore 16.30) e da 7 anni e adulti (ore 15.30)
orari: domenica ore 11.00, 15.30 e 16.30
posti limitati, iscrizione obbligatoria | durata 40’
spazio: sala delle colonne

Save The Parents (IT)
100 storie per quando è veramente troppo tardi
età: da 0 anni e adulti
orari: domenica ore 12.30 e 14.30 | durata 45’
spazio: sala delle colonne