Un’insolita sfilata

Roma - 01/12/2019 : 01/12/2019

Si terrà il 1° dicembre, giornata mondiale della lotta all’AIDS: un’insolita sfilata, una sfilata di moda a tema HIV.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO DELLE CIVILTA'
  • Indirizzo: Piazza Guglielmo Marconi 14, 00144 - EUR - Roma - Lazio
  • Quando: dal 01/12/2019 - al 01/12/2019
  • Vernissage: 01/12/2019 ore 10.30
  • Generi: incontro – conferenza, serata – evento, fashion

Comunicato stampa

Si terrà il 1° dicembre, giornata mondiale della lotta all’AIDS: un’insolita sfilata, una sfilata di moda a tema HIV. L’evento, unico nel suo genere, fa parte di un progetto triennale di Angela Infante, presidente del Gay Center, dal nome HAARTisticamente, termine che gioca sulla somiglianza fonetica della parola ART, intesa come ARTE e l’acronimo HAART, usato per definire la terapia antiretrovirale. Il gruppo è composto da persone sierocoinvolte, cioè persone interessate a conoscere, comprendere, discutere, approfondire e confrontarsi su argomenti inerenti il mondo della sieropositività


L’insolita sfilata sarà ospite dei MuCiv - Musei delle Civiltà, in zona E.U.R., nel Salone d’Onore delle Arti e Tradizioni Popolari e si avvale di numerosi e importanti patrocini, tra i quali spiccano per il tema legato alla salute, la SIMIT, Società Nazionale Italiana Malattie Infettive e Tropicali e della Fondazione PTV – Policlinico Tor Vergata di Roma.
Il progetto HAARTsticamente è una trilogia di laboratori annuali: nel primo ciclo, svolto nel 2017, costituito da laboratori di artcounseling, i partecipanti hanno lavorato, cimentandosi con differenti tecniche artistiche, per esplorare il mondo della sieropositività.
Nel secondo ciclo, tenutosi nel 2018 è stato chiesto agli “HAART-attori” di dare una chiave di lettura del mondo della sieropositività, individuale, introspettiva e critica, diversa dagli abituali concetti stereotipati. La partecipazione assidua, una gestione dello spazio interiore e dello spazio scenico hanno portato a portare sul palcoscenico un esperimento di teatro Counseling dal titolo Alici e Cornici. Nell’ultimo ciclo i partecipanti sono stati chiamati a formulare, ideare, creare un look da passarella, abbinato a temi della sieropositività, riguardanti due concetti chiave: il Contagio e la Cura, senza mettere un limite alla fantasia personale. Nasce così “Un’insolita sfilata”.