The Great European Disaster Movie

Torino - 13/09/2016 : 13/09/2016

Un film di Annalisa Piras, produttore esecutivo Bill Emmott. L’evento è realizzato dal Castello di Rivoli e dalla GAM di Torino in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema.

Informazioni

  • Luogo: GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Magenta 31 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 13/09/2016 - al 13/09/2016
  • Vernissage: 13/09/2016 ore 18.00 Sala Conferenze, GAM
  • Generi: cinema
  • Orari: Si consiglia la prenotazione
  • Biglietti: ingresso libero fino a esaurimento posti

Comunicato stampa

La proiezione del film, che ha appena ricevuto il premio CIVIS Media per documentari, sarà seguita da una conversazione di Annalisa Piras e Bill Emmott con Carolyn Christov-Bakargiev, direttore Castello di Rivoli e GAM – Torino e Francesco Jodice, artista e videomaker.

L’arte spesso anticipa futuri scenari storici e sociali. Realizzato nel 2015, il film mostra i possibili effetti catastrofici dello smembramento dell’Unione Europea, quanto mai attuale come evidenziano le tensioni politiche e i clamorosi risultati del referendum inglese sull’uscita dalla UE (Brexit)

Il film suggerisce quanto sia possibile un disastro prossimo venturo attraverso la storia di due personaggi coinvolti in un incidente aereo.
Gli autori, attraverso la campagna Wake Up Europe!, intendono promuovere un dibattito transnazionale sul futuro dell’Unione Europea. (http://www.wakeupeurope.eu/)



Annalisa Piras
Annalisa Piras è giornalista, scrittrice e regista italiana basata a Londra, dove è stata corrispondente per L’Espresso e La7 per un decennio. Il suo precedente documentario Girlfriend In A Coma (2013) è stato acclamato come una delle analisi più taglienti sul declino italiano degli ultimi anni. Il film è stato nominato per un Golden Globe italiano (Miglior Documentario), un premio CinEuphoria (Miglior Documentario) ed è stato descritto da Le Monde come “una disperata lettera d’amore all’Italia”. Il suo documentario per BBC Radio 4 The Italian Patient è stato candidato al premio “FPA Best Story of the Year” per corrispondenti stranieri in Gran Bretagna. Il suo documentario televisivo sull’Inchiesta Hutton, scritto e diretto per La7 TV è stato selezionato per il medesimo premio. Annalisa Piras è stata la prima presidente italiana della London Foreign Press Association, fondata nel 1888. Dirige The Wake Up Foundation, un’organizzazione no-profit a scopo educativo, fondata con Bill Emmott. Nel 2014 ha scritto, prodotto e diretto The Great European Disaster Movie, commissionato dalla BBC e Arte. Il film è stato tradotto in dieci lingue e trasmesso in dieci Paesi. Nell’aprile del 2016, in Germania, il film ha ricevuto il prestigioso CIVIS Media per documentari. Attualmente Piras sta lavorando a un nuovo documentario sulla risposta europea all’emergenza dei migranti, Europe At Sea, commissionato da Arte con il sostegno di Sky Italia e Rai Cinema.



Bill Emmott
Nato a Londra, Bill Emmott approda all’Economist nel 1980 e ne diventa direttore dal 1993 al 2006. É autore di 12 libri, incluso il best seller sul Giappone, The Sun Also Sets (1989), uno studio sui tre grandi poteri regionali dell’Asia, Rivals (2008), e un’analisi dei problemi italiani in Good Italy, Bad Italy (2012). É narratore e coautore della sceneggiatura del film Girlfriend in A Coma (2013), la sua prima collaborazione con Annalisa Piras ed è produttore esecutivo del successivo The Great European Disaster Movie (2015). Ha fondato con Piras la charity The Wake Up Foundation, con l’intento di utilizzare entrambi i film a scopo educativo. Attualmente è Visiting Professor alla Shujitsu University in Okayama, Giappone, membro onorario del MAGDALEN College Oxford, membro dell’International Institute for Strategic Studies e Visiting Fellow alla Blavatnik School of Government di Oxford e autore di editoriali per La Stampa. Emmott sta lavorando a un nuovo libro, The Fate of the West.