Regole e fughe

Milano - 05/03/2014 : 05/03/2014

Presentazione del libro “Regole e fughe. Analogie, metafore e modelli nei processi creativi” di Teresa Iaria postmediabooks 2014.

Informazioni

  • Luogo: MILANO LIBRI
  • Indirizzo: Via Verdi, 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 05/03/2014 - al 05/03/2014
  • Vernissage: 05/03/2014 ore 18,30
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Presentazione del libro
“Regole e fughe. Analogie, metafore e modelli nei processi creativi” di Teresa Iaria
postmediabooks 2014
128 pp. 101 ill.

con
Rossana Ciocca e Liliana Moro
sarà presente l’autrice.


Libreria Milano Libri
Via Verdi, 2 Milano


Considerare il processo creativo nel suo farsi è viverlo dall'interno, tenendo sempre presente oltre la consueta libertà di azione anche i vincoli e le condizioni al contorno. Come in un gioco, si suppongono regole e soprattutto la possibilità di interpretarle e cambiarle sempre in modo nuovo, plasticamente mutandole in relazione al proprio tempo

La creatività così intesa, è adattamento all'ambiente, ma anche rottura che innesca il libero gioco dell'immaginazione, tanto più se si tratta dell'esperienza esemplare dell'arte....
Il processo creativo e le sue dinamiche attraversano l’opera di Liliana Moro, Maurizio Cattelan, Paola Pivi, Angela Bulloch, Francesco Arena, Elisabetta Benassi, Luca Vitone, Adrian Paci, Miltos Manetas, Tania Bruguera, Olafur Eliasson, Bill Viola, Gianni Piacentino, Jan Fabre, Debora Ligorio, Gianni Piacentino, Jan Fabre, Bill Viola, Gino De Dominicis, Iannis Xenakis, Carsten Nicolai, Jeff Koons, Michael Elmgreen & Ingar Dragset, Gerard Richter, Alighiero Boetti, Takashi Murakami, Jeff Koons, Mattew Barney, Mike Kelley, Felix Gonzalez- Torres, Liam Gillick, Sarah Morris, Paul McCarthy, Vanessa Beecroft, Sylvie Fleury, Sigmar Polke, PeterDoig, Eberhard Havekost, Cecily Brown, Miltos Manetas, Pietro Roccasalva, Roberto Chuoghi, John Armleder, Pierre Huyghe.

Teresa Iaria è artista con formazione filosofica. Laureata in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Roma e in Filosofia a “La Sapienza” di Roma. E' interessata all'intersezione dei linguaggi che nella sua ricerca hanno accolto anche la musica e la fisica teorica. E' Docente di Tecniche e Tecnologie della Pittura all'Accademia di Belle Arti Brera di Milano. Ha recentemente pubblicato il saggio "About the Anything Goes in Art" in Aesthetics in Present Future, B. Antomarini e A. Berg Eds, Lexington Books, 2013.