Pizza e Nico Vascellari

Gallarate - 08/10/2011 : 08/10/2011

Pizza e Nico Vascellari, in occasione della conclusione del progetto Jesus iniziato da Vascellari nel 2009, hanno realizzato un’edizione limitata del magazine. 100 copie numerate e firmate dall’artista saranno presentate in occasione dell’inaugurazione della mostra When The Impossible Happens che comprende tra gli altri il capitolo finale del progetto di Vascellari, Jesus.

Informazioni

Comunicato stampa

PIZZA, il magazine indipendente che racconta il significato contemporaneo di italianità,
è in edicola con il terzo numero e un’edizione speciale in tiratura limitata numerata e firmata
dall’artista Nico Vascellari.
PIZZA e Nico Vascellari, in occasione della conclusione del progetto JESUS iniziato da Vascellari nel 2009, hanno realizzato un’edizione limitata del magazine.
100 copie numerate e firmate dall’artista saranno presentate sabato 8 ottobre alle ore 18.30 al MAGA di Gallarate, in occasione dell’inaugurazione della mostra When The Impossible Happens che comprende tra gli altri il capitolo finale del progetto di Vascellari, Jesus


La mostra è curata da Vittoria Broggini, curatrice di MAGA e realizzata in collaborazione con Tec Art Eco.
Sabato 8 ottobre, alle ore 21.30 il Museo di Arte MAGA di Gallarate e Tec Art Eco, presentano una
performance di Nico Vascellari realizzata in collaborazione con il l’artista americano e musicista, Dominick Fernow aka Prurient.
PIZZA 3 Limited Edition è in vendita su pizzadigitale.it e su ordinazione presso il bookstore di MAGA.
PIZZA è una ricerca sull’identità culturale italiana raccontata attraverso moda, arte, illustrazione, design,
fotografia, musica, aziende e professionisti, personaggi, cucina, stile e cultura usando le energie creative delle nuove generazioni.
È una rappresentazione dello stile italiano attraverso i suoi nuovi protagonisti e i talenti emergenti che fa il punto sul valore, sul significato e sul segno dello stile italiano contemporaneo.
Cadenza semestrale, lingua inglese, distribuzione internazionale – 10 Corso Como, Mondadori e Feltrinelli a Milano, Betulla a Roma, Palais de Tokyo e Galerie Yvonne Lambert a Parigi, Sefridges e Harrods a Londra, Magazine Cafe, Lafayette Smoke Shop e Union Square News Cafe a New York, PIZZA è un giornale realizzato per comunicare punti di vista diversi e peculiari riuniti in un contenitore la cui grafica è sorprendente,
contraddittoria e mai uguale a se stessa.
In copertina di PIZZA 3 un’immagine inedita dell’artista Nico Vascellari, parte del progetto Jesus ispirato a Klaus Kinski e al controverso performer americano GG Allin, è seguita all’interno da 16 pagine di
materiale inedito e non che Vascellari ha concesso a PIZZA in esclusiva. All’interno di PIZZA 3 troviamo anche: un’intervista a Marco Zanini e Rodolfo Pagliualunga, rispettivi direttori creativi di Rochas e Vionnet e nuovi portavoce della moda italiana nel mondo; Valerio Rocco Orlando e i suoi ultimi progetti; un progetto speciale della giovane artista Benedetta Panisson; un’intervista alla curatrice Elena Bordignon; un’intervista al duo di musica sperimentale Quiet Ensamble.
PIZZA è realizzato da un team di under 30, Elisa Cambioli, Riccardo Conti, Giovanni Dionisi, Luca Incani,Veronica Panati, Federica Tattoli, coordinati e diretti da Sabrina Ciofi e Andrea Batilla con la direzione artistica di Alessandro Jumbo Manfredini.
PIZZA, semestrale in edicola a febbraio e a settembre, è stampato in Italia in 5000 copie. Distribuito nelle librerie, nei bookstore e nelle edicole specializzate delle principali capitali da Intercontinental in Italia e da
Export Press per il resto del mondo, è prodotto da Annus Mirabilis, società di professionisti della comunicazione e della moda, specializzata in comunicazione non convenzionale e nel supporto della nuova creatività italiana.