Muv Festival 2011

Firenze - 07/12/2011 : 10/12/2011

Torna Muv Festival, stavolta con un’edizione speciale che si svolgerà proprio durante il ponte dell’Immacolata. La città di Firenze sarà invasa da una miriade di concerti di musica elettronica, dj set e performance video nelle più disparate location cittadine.

Informazioni

Comunicato stampa

MUV FESTIVAL 2011 "Re-Play - special edition"
Firenze - dal 7 al 10 dicembre 2011

Un progetto a cura di Associazione culturale MUV
e INTOOITIV organizzazione eventi


The Box Club - Via G

Mercalli 12 - (7 dicembre - inizio ore 22)
Centro Cultura Contemporanea Strozzina – Piazza Strozzi 1 - (8 dicembre - inizio ore 21)
Cargo Club – Via dell’Erta Canina 12r – (9 dicembre - inizio ore 23)
Tepidarium – Via Vittorio Emanuele 4 - (10 dicembre - inizio ore 21)
Tenax – Via Pratese 46 - (10 dicembre - inizio ore 23)


www.firenzemuv.com


Comunicato stampa

Torna Muv Festival, stavolta con un’edizione speciale che si svolgerà proprio durante il ponte dell’Immacolata.
Dal 7 al 10 dicembre la città di Firenze sarà invasa da una miriade di concerti di musica elettronica, dj set e performance video nelle più disparate location cittadine.
Un’edizione fortemente voluta da Associazione Culturale Muv e Intooitiv organizzazione eventi per valorizzare ancora una volta la vera contemporaneità in ambito musicale. Il tutto avviene grazie ad un calendario che si adatta e prende forma nella versione serale in prestigiosi spazi come il Tepidarium e il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina e nella sezione notturna nei club più vicini alle nuove tendenze della nightlife.
Tra gli ospiti che maggiormente rispondono a questa esigenza spiccano la canadese Magda, intrigante regina della techno attiva su M_nus records (Tenax – 10 dicembre), il finlandese Vladislav Delay, eclettico producer e percussionista perennemente attivo sul fronte della sperimentazione sonora (Tepidarium – 10 dicembre) e il tedesco Marcus Fix (Cargo Club – 9 dicembre), dj producer attivo su Cocoon, portavoce della scena minimal- house e pupillo di Sven Vath.
Tra gli altri ospiti degni di nota figurano sicuramente il francese Charles Siegling con il progetto Technasia (The box Club – 7 dicembre), esperimento riuscitissimo di fusione fra est e ovest musicale in ambito clubbing, Andrè Galluzzi (The box Club – 7 dicembre), anch’esso attivo su Cocoon e resident del Panorama Bar di Berlino e gli italianissimi Gabry Fasano e Supernova (The box Club – 7 dicembre), certemente due dei nomi più esportati in Europa e nel mondo. Da segnalare infine la riproposizione del Muv Lab presso il centro di Cultura Contemporanea Strozzina, innovativo progetto di produzione musicale curato da Andrea Mi (8 dicembre). Informazioni, orari e programma completo su www.firenzemuv.com