Minerva4Art – Convegno Scrivere con la luce

Roma - 16/04/2019 : 16/04/2019

Minerva4Art organizza la seconda edizione del format Arte e Impresa intitolato Scrivere con la luce. La fotografia tra arte, storia e documento.

Informazioni

Comunicato stampa

MINERVA4ART
Presenta il convegno
SCRIVERE CON LA LUCE.
LA FOTOGRAFIA TRA ARTE, STORIA E DOCUMENTO.

Martedì 16 Aprile 2019
ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Sala conferenze orari: 9:30-13:00/14:00-17:00
Roma, via Marghera, 2

Minerva4Art organizza la seconda edizione del format Arte e Impresa intitolato Scrivere con la luce. La fotografia tra arte, storia e documento. L’evento si terrà martedì 16 aprile 2019 alle ore 10:00 presso la sala conferenze dell’ENIT- Agenzia Nazionale del Turismo a Roma in via Marghera 2

Il concept di Arte e Impresa si pone l’obiettivo di generare un dialogo tra il mondo pubblico e quello privato sul tema dell’arte, della cultura e della valorizzazione.
Dopo la presentazione di Arte e impresa. Proteggere, gestire, valorizzare del 2018, in questo secondo appuntamento Minerva4Art dedica Scrivere con la luce. La fotografia tra arte, storia e documento agli archivi fotografici e documentari con un approfondimento discorsivo e visuale sull’importanza della corretta archiviazione, conservazione e valorizzazione della fotografia.
Oggigiorno la società contemporanea si basa quasi esclusivamente sulla riproduzione delle immagini digitali, mentre la fotografia stampata ha sempre meno spazio, non solo per quel che riguarda il mondo dell’informazione e della documentazione, ma anche per il nostro vissuto quotidiano. La fotografia, cosi come scrive Baudelaire nel 1859, “salvi dall’oblio le rovine pericolanti, i libri, le stampe e i manoscritti che il tempo divora, le cose preziose la cui forma va scomparendo e che esigono un posto negli archivi della memoria”.
Il convengo Scrivere con la luce. La fotografia tra arte, storia e documento è un momento di riflessione e condivisione sul ruolo della fotografia come mattone su quale costruire gli archivi della memoria e della società contemporanea. Proprio dalla fiducia sulle possibilità analitiche e descrittive dell’immagine fotografica nasce l’idea degli archivi fotografici documentari.
Le aziende e gli enti partecipanti come Eni, Archivio Storico Olivetti, Fondazione Ansaldo, Enit, Ales S.p.a., Difesa e Servizi S.p.A., Confindustria, Università Sapienza di Roma, American Academy at Rome, British School At Roma, ICRCPAL e ICCD- Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione hanno la possibilità di raccontare, con una stampa su grande formato, un episodio visivo proveniente dai loro archivi privati, per coinvolgere il pubblico non solo per quel che riguarda il vissuto storico e lavorativo dell’azienda, ma anche per avviare una riflessione sui cambiamenti sociali e culturali avvenuti in questi anni nel nostro Paese.
Nello specifico il convegno Scrivere con la luce. La fotografia tra arte, storia e documento approfondirà le seguenti tematiche:
I) Arte, Storia e Società: Gli archivi fotografici documentari
II) Gli Archivi Fotografici nell’era del digitale
III) La fotografia oggi: Conservazione, tutela e fruizione

Nella giornata inaugurale interverranno docenti universitari, ospiti istituzionali e professionisti del settore, con l’obiettivo di avviare un dialogo tra il mondo del Pubblico e quello del Privato e discutere sulle seguenti possibilità e valore della fotografia come storia, memoria, identità. La fotografia come documento, architettura del tempo. La fotografia come arte e testimonianza dell’arte. La fotografia come radice del futuro, ricerca, ineluttabilità.

Programma conferenzieri
Ore 09:30 registrazione ospiti

Modera la dott.ssa Maria Letizia Sebastiani, Direttrice IRCPAL

I Panel
ARTE, STORIA E SOCIETA’: GLI ARCHIVI FOTOGRAFICI DOCUMENTARI
Ore 10:00 Renzo Iorio, Presidente del Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo, Il valore storico-culturale degli archivi d'impresa
Ore 10:20 Domenico Braccialarghe, Direttore, Fondazione Ansaldo - Gruppo Leonardo, La Fototeca della Fondazione Ansaldo
Ore 10:40 Enrico Bandiera, Responsabile Archivio Associazione Archivio Storico Olivetti, Un archivio aperto al futuro: la fototeca dell'Associazione Archivio Storico Olivetti
Ore 11:00 Lucia Nardi, Eni, Giacimenti di bellezza: quando l'industria crea il suo tempo e produce arte attraverso la fotografia d'autore
Ore 11:20-11:30 Coffee break
Ore 11:40 Alessandra Giovenco, Archivista, The British School at Rome (BSR), Collezioni fotografiche alla BSR: tra documentazione e collezionismo
Ore 12:00 Lavinia Ciuffa, Acting Curator/Giulia Ciccarello, Archaeologist, Photographic Archive, American Academy in Rome, Le collezioni dell'Archivio Fotografico dell'American Academy in Rome. Uno sguardo al fondo di Esther B. Van Deman
Ore 12:20 Camilla Ferrario, Università La Sapienza, La fotografia per la storia dell'arte all'Università La Sapienza: la riscoperta di un archivio

Ore 12.45 – 13.45: Pausa pranzo

II Panel
GLI ARCHIVI FOTOGRAFICI NELL’ERA DEL DIGITALE
Ore 14:00 Alessandra Giovenco, Archivista, The British School at Rome (BSR), Dall’analogico al digitale: sfide e opportunità
Ore 14.20 Francesca Fabiani (ICCD), Barbara Bergaglio (Camera Torino), Breve introduzione dell'ICCD e presentazione del Censimento delle Raccolte Fotografiche in Italia
Ore 15:00 Alessandro Coco, ICCD, L'archivio o della fotografia aumentata
Ore 15:20 Giovanni Bastianelli, Direttore Esecutivo, Enit - Agenzia Nazionale del Turismo, I manifesti storici e il patrimonio culturale di Enit in un progetto di valorizzazione delle esperienze passate tramite modelli sostenibili e strumenti digitali
Ore 15:40 Gaetano Adolfo Maria Di Tondo, presidente Associazione Archivio Storico Olivetti, Archivi digitali per una fruizione globale
Ore 16:00 Lavinia Ciuffa, Acting Curator/Giulia Ciccarello, Archaeologist, Photographic Archive, American Academy in Rome, Urban Legacy of Ancient Rome: un progetto interattivo sulla cartografia e le fotografie della collezione di Ernest Nash
III Panel
LA FOTOGRAFIA OGGI: CONSERVAZIONE, TUTELA E FRUIZIONE
Ore 16:00 Federica Delia, Restauratrice, L'Archivio fotografico di Adolfo Venturi alla Sapienza. Un esempio di didattica sulla conservazione
Ore 16:20 Maria Letizia Sebastiani, Direttore, ICRCPAL, Chiusura dei lavori