Milano Asian Art

Milano - 15/05/2014 : 24/05/2014

Milano Asian Art, l’unico evento italiano che mira a promuovere l’arte orientale, torna per la quinta edizione consecutiva grazie alla illuminata collaborazione di otto Gallerie milanesi.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO ILLULIAN
  • Indirizzo: Via Manzoni 41 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 15/05/2014 - al 24/05/2014
  • Vernissage: 15/05/2014 ore 17
  • Generi: serata – evento
  • Sito web: www.asianart.milano.it
  • Email: anna.orsi@pressart.eu

Comunicato stampa

Milano Asian Art, l’unico evento italiano che mira a promuovere l’arte orientale, torna per la quinta edizione consecutiva grazie alla illuminata collaborazione di otto Gallerie milanesi: Dalton Somarè, David Sorgato, Giuseppe Piva, Illulian, La Galliavola, Mirco Cattai, Renzo Freschi e Gracis che ospiterà la galleria londinese di Ben Janssens, uno dei maggiori specialisti internazionali di arte asiatica e Chairman Antiquairs del Tefaf di Maastricht


Milano Asian Art non è semplicemente un appuntamento commerciale ma un evento che spera di unire, come a Londra e New York, la globalità degli appassionati perché è un percorso artistico e culturale rilevante e completo che anche nel 2014 si avvale, ed è gratificato, dalla partnership con il Museo Poldi Pezzoli, una delle istituzioni che da sempre ha con il mondo del collezionismo un legame molto forte.
Pensate e realizzate con competenza e attenzione critica, le nove rassegne offrono una visione articolata che dall’antichità giunge al periodo contemporaneo, ma anche composita per matrici culturali muovendo dal Vicino all’Estremo Oriente attraverso il sub-continente indiano e il sud-est asiatico.
Anche questa edizione si presenta completa per tecniche e materiali proponendo bronzi, marmi e pietre, giade e lacche, porcellane e avori, tappeti, legno e, novità del quinto appuntamento, la fotografia nella duplice veste di arte e testimonianza storico-sociale.
Milano Asian Art è un percorso d’arte che s’intreccia con quello dello stile, della moda e del gusto. Non a caso le ultime tendenze estetiche e una matura evoluzione dello spirito minimalista hanno valorizzato la bellezza di queste opere, talvolta opulente talaltra essenziale, capendo che oltre al loro valore intrinseco esse sono un ricco e importante contrappunto nell’estetica troppo spesso freddamente semplificata. Non è di oggi constatare l’aumentato interesse del pubblico internazionale per le manifestazioni di arte asiatica, e la crescente presenza di collezionisti e compratori stranieri sul nostro mercato fanno supporre che anche in Italia stia assumento un ruolo di primo piano al quale Milano Asian Art è intenzionata a dare un contributo.