Maratona King

Milano - 15/11/2011 : 18/11/2011

Una rassegna di film, una mostra e una serata speciale dedicati a Stephen King e ai risvolti cinematografici della sua opera.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO OBERDAN
  • Indirizzo: Viale Vittorio Veneto 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 15/11/2011 - al 18/11/2011
  • Vernissage: 15/11/2011 ore 18
  • Generi: documentaria, cinema
  • Biglietti: ingresso libero fino a esaurimento posti
  • Email: g.bocca@provincia.milano.it

Comunicato stampa

Dal 15 al 18 novembre allo Spazio Oberdan: “Maratona King” una rassegna di film, una mostra e una serata speciale dedicati a Stephen King e ai risvolti cinematografici della sua opera.

Da martedì 15 a venerdì 18 novembre, allo Spazio Oberdan della Provincia di Milano, Viale Vittorio Veneto 2, Milano: “Maratona King”, omaggio ad un Maestro del romanzo, autore secondo solo a Shakespeare per il numero di racconti trasformati in pellicola

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano con il contributo della casa editrice Sperling & Kupfer, in occasione dell’uscita del nuovo romanzo “22/11/’63” (Sperling & Kupfer, 780 pp, 23,90 €), in libreria dall’8 novembre.

Ecco il programma:

Martedì 15 novembre
• Sala Alda Merini, proiezioni:
ore 10, “Stand by me. Ricordo di un’estate” (Rob Reiner, 107’, USA 1980):
ore 14, “Carrie, lo sguardo di Satana” (Brian De Palma, 98’, USA 1976);
ore 16, “Le ali della liberta’” (Frank Darabont, 140’, USA 1994)
• ore 19, inaugurazione della mostra “Stephen King e il Cinema” nel Foyer di Spazio Oberdan:
immagini, scritti autografi, lettere, fotografie e romanzi, gentilmente forniti da "Sperling & Kupfer" Editore, casa editrice di Stephen King in Italia, offrono indicazioni e notizie sulla vita dello scrittore, sul suo lavoro e sulla straordinaria diffusione dei suoi libri in tutto il mondo nonché varie suggestioni sui legami delle tante sue storie con il Cinema (aperta fino a venerdì 18, ore 10 - 22).
• ore 20, incontro “ll Re del brivido”, quattro lettori speciali parlano di King e dei suoi film:
Giulio Martini, giornalista e critico cinematografico introduce “King al cinema”;
Anna Pastore, editor italiano di Stephen King alla Sperling & Kupfer, racconta “Tradurre King”;
Elena Dell’Agnese, Docente presso la Facoltà di Sociologia all’Università Bicocca Milano, illustra le “Geografie da brividi”;
Franco Manzi, biblista, Docente presso la Facoltà Teologica di Milano e Lugano, conclude su “King: paura, colpa, peccato”
• ore 21, in Sala Alda Merini, proiezione di “Shining” (Stanley Kubrick, 119’, USA 1980)

Mercoledi 16 novembre, proiezioni:
• ore 10, “La zona morta” (David Cronemberg, 101’, USA 1983)
• ore 13, “Il miglio verde” (Frank Darabont, 188’, USA 1999)

Giovedi 17 novembre, proiezioni:
• ore 10, “Cujo” (Lewis Teague, 93’, USA 1983)
• ore 11.30, “Misery non deve morire” (Rob Reiner, 107’, USA 1990)
• ore 14.30, “Christine la macchina infernale” (John Carpenter, 110’, USA 1983).

Venerdi 18 novembre, proiezione:
• ore 14.30, replica di “Shining” (Stanley Kubrick, 119’, USA 1980).

L’ingresso a tutte le iniziative è libero (fino ad esaurimento posti).