Maratona Fotografica di Soragna

Soragna - 16/09/2012 : 16/09/2012

Un concorso evento lungo un giorno e largo una città.

Informazioni

Comunicato stampa

Domenica 16 settembre 2012 - Soragna (Parma)

Un Tema, 9 titoli, 9 scatti, 9 ore.
Vinca il migliore!
Servono solo una macchina fotografica, scegli tu se a pellicola o digitale, e tanta creatività.


Che cosa è una maratona fotografica
Una maratona fotografica è un concorso di fotografia itinerante al quale possono partecipare sia professionisti, sia amatori, realizzato su supporto analogico e digitale.


Come funziona
Presentati tra le ore 8.30 e le 10.00 (inizio della maratona) di domenica 16 settembre 2012 in piazza Garibaldi a Soragna, munito del tuo apparecchio fotografico analogico o digitale


Ti verranno consegnati i primi 3 titoli (e un rullino a colori o in bianco e nero per la sezione analogico).
Hai 3 ore di tempo per fare i 3 scatti relativi ai primi 3 titoli assegnati e recarti al successivo punto di ritrovo che sarà indicato sulla cartina che ti forniremo. Qui ti verranno consegnati i 3 titoli successivi, e così via, per un totale di 9 ore, 9 titoli e 3 tappe.
Al termine delle 9 ore ritireremo il rullino o i file delle 9 foto, scattate mantenendo scrupolosamente l’ordine dei titoli.
La maratona si svolgerà anche in caso di pioggia.
Potrai conoscere gli altri partecipanti, socializzare con loro e divertirti perchè ad ogni tappa succede qualcosa!

Ecco il programma:
Ore 10: inizia la maratona. Qui ti verrà svelato il tema di quest'anno e i primi tre titoli segreti. Inauguriamo in Teatro con la mostra di pittura di Stefano Magnani Surrealtà. Una pittura che va oltre la rappresentazione di una forma o di un’idea, inserendo una nota surreale e sognante capace di produrre sensazioni visive ed entrare nell’intimo.
Ore 13: Prima tappa.
Ore 16: Seconda tappa. Solo con luna, spettacolo di clownerie e acrobatica sul filo, con Federico Bassi. Chi sogna di volare è un clown, un poeta o un acrobata?
Ore 19: Termina la maratona con aperitivo e Mr Palmigiano e i Gigolò in concerto. L’Italia degli anni '30 e '40, fra lenti e sincopati, fra quelli che rimanevano qui e quelli che scappavano sui transatlantici a suonare lo swing, fra case di tolleranza e casi di intolleranza, fra un'oliva e un bicchiere di Campari.
Inoltre, dalle 10 alle 19: mercatino di artigianato, laboratori per bambini, musica e installazioni artistiche di qua e di là, eventi stenopeici itineranti, la 500 drive-in, presentazione del libro Mostri normali di Luca Ponzi, consegna cittadinanza e premio Pongennaro al prof. Alberto Mantovani, e altro ancora.


Iscrizione e regolamento
Partecipare è facile!
L’iscrizione alla maratona può essere effettuata mandando una mail con nome e cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail, sezione scelta e categoria (digitale, analogico a colori o analogico in bianco e nero), all’indirizzo [email protected]
Il costo dell’iscrizione è di euro 15,00, che verserai direttamente la mattina stessa.
Come ogni concorso che si rispetti, anche la maratona è soggetta a un regolamento che puoi scaricare sul sito www.unamaratonafotografica.blogspot.it.

Premi
I premi sono tanti! Verrà assegnato un premio per ogni miglior scatto per titolo, uno per la miglior sequenza in analogico e uno per la miglior sequenza in digitale.
La giuria è composta da artisti e fotografi.
La giuria non è a conoscenza dell’autore degli scatti, ma può solo fare riferimento all’immagine abbinata ad uno specifico tema e ad un numero, scegliendo così senza condizionamenti.
Le premiazioni avverranno in Teatro a Soragna domenica 30 settembre 2012.