Listening

Siena - 15/10/2016 : 15/11/2016

Una sessione di ascolto di radioarte fruibile nel web attraverso www.radioarte.it e presso la propria sede con un particolare set.

Informazioni

  • Luogo: INNER ROOM
  • Indirizzo: via G.di Mannaia, 15 53100 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 15/10/2016 - al 15/11/2016
  • Vernissage: 15/10/2016 ore 10
  • Generi: serata – evento, new media
  • Orari: durata mostra: 15 ottobre – 15 novembre 2016 ogni sabato orario 9.00-13.00/15.00-19.30 e trasmessa via web radio dalle 00.00 alle 24.00
  • Sito web: http://www.radioarte.it

Comunicato stampa

inner room© - inner room jewelbox©
in collaborazione con Accademia Musicale Chigiana, Siena per il ciclo "I valori dell'arte", ha il piacere di presentare in occasione della 12^ Giornata del Contemporaneo 2016
Listening
Una sessione di ascolto di radioarte fruibile nel web attraverso www.radioarte.it e presso la propria sede con un particolare set .
Saranno trasmesse opere di, Carver Audain, Radio Aktiv Andreas Bick,Martin Daske, Das Kabinett , Alessio de Girolamo, Stefano Giannotti, Loredana Longo, Abinadi Meza, Concetta Modica, Ivano Morrone, Luke Munn, Nicola Sani, Giacinto Scelsi. A cura di Y. Bendavid



La sessione è costituita da una sequel 24h con opere di sound&radio-art di artisti e compositori di provenienza culturale e geografica differente, che affrontano il suono nel comune denominatore della ricerca architettonico-concettuale e della disconnessione segnica dei tempi, distribuiti nell'arco della giornata secondo un palinsesto tipicamente radiofonico via web. Il tutto strutturato secondo diversi livelli di lettura e parlato.

La sessione è a trasmessa via web radio dalle 00.00 alle 24.00 del 15.10.

Presso la inner room è allestito con orario stabilito un solarium acustico per l'ascolto. Il personale di inner room è disponibile da remoto per interagire con gli ascoltatori.

inner room jewelbox© scatola luminosa dove si apprezza l’incontro tra la cultura e la manualità artigiana del gioiello d’artista, ospita per l’occasione un anello spazialista.

Il coordinamento teoretico-strutturale è a cura del Dott. Romeo Giuli.

L'evento si inquadra nella manifestazione: open zona toselli


info e contatti
Opening 15ottobre 2016 ore 10.00
durata mostra: 15 ottobre – 15 novembre 2016
ogni sabato orario 9.00-13.00/15.00-19.30
e trasmessa via web radio dalle 00.00 alle 24.00

inner room©
fusi&fusi
via G.di Mannaia, 15
53100 Siena
www.inner-room.org
[email protected]
www.radioarte.it
+390577 43160/7



L'Accademia Musicale Chigiana è un'istituzione musicale fondata nel 1923 dal conte Guido Chigi Saracini. Il suo scopo è fornire corsi di perfezionamento per i musicisti e cantanti classici. L’Accademia, grazie alle sue particolari origini e per il modello di cultura e di valorizzazione e promozione musicale che rappresenta, viene riconosciuta a livello internazionale quale una delle più prestigiose istituzioni musicali italiane. Dal 2016 la Chigiana, nel quadro delle nuove iniziative volte ad ampliare il proprio intervento nel campo dell'innovazione musicale e della comunicazione a distanza, ha intrapreso una fattiva collaborazione con inner room ed il complesso museale del Santa Maria della Scala sui temi dell'arte sonora e del rapporto tra la musica e i nuovi linguaggi intermediali del nostro tempo.

radioarte©: è una piattaforma radio compartecipativa e atemporale, interamente dedicata alla disciplina della sound&radio arte. Attiva dal 2001, attualmente opera attraverso la propria stazione web www.radioarte.it, co-prodotta da inner room con l'Accademia Musicale Chigiana.
Prima di questa nuova iniziativa, radioarte è stata attiva nel tempo con varie denominazioni a seconda di collaborazioni o eventi. Tra questi si ricordano l'esordio nella mostra Sonsbeek 9, Arnhem (NL) 2001; Verso Sud, Palestrina (Rm), 2001; RadioarteJump, Utrecht (NL) 2004; radiocantonuovo, Siena (I) 2008; Sound in Space Chigianaradioarte, Siena (I) 2016. NoiseinFilandia, La Filanda di Pieve a Presciano (Ar), 2016. radioarte non ha succursali.

inner room©. nasce in Siena nel 2010 in continuazione e in discontinuità con la vicenda artistica italiana: l’aspetto continuativo si riferisce soprattutto al carattere performativo dell'iniziativa; tutti i dettagli sono caratterizzanti un atteggiamento artistico compartecipativo degli autori. L’aspetto discontinuativo è rappresentato dal fatto che gli autori non sono sotto la tutela di colui che li presenta e rappresenta: non più artisti che delegano. In questo senso si rivaluta la tradizione da quella performativa a quella riflessiva ed eremitica. Siamo ovviamente lontani da ogni intendimento di vuota celebrazione rituale: l’umano e il transcendente ritrovano un equilibrio antico. inner room presenta per ogni mostra un gioiello d’artista.
inner room©