La Figliata

Napoli - 04/10/2013 : 28/02/2014

“La Figliata”: il rito antropologico che racconta un parto gay, apre “Divieto di affissione”.

Informazioni

  • Luogo: STUDIO CHIAIA DENTAL CLINIC
  • Indirizzo: via Chiaia 184 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 04/10/2013 - al 28/02/2014
  • Vernissage: 04/10/2013 ore 19
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 11, alle 19, previo appuntamento
  • Email: desiree@postounico.it

Comunicato stampa

Mentre il “padrone della pasta” Guido Barilla esalta il modello di famiglia classico, a discapito di quello gay (per poi scusarsi, viste le possibili reazioni internazionali, anche sulle vendite) a Napoli la risposta alle sue incaute dichiarazioni arriva all’interno di un vernissage con “La Figliata”, meglio conosciuta come la “Covata dei Femminielli” : in scena un travaglio e un parto omosessuale. La dissacrante e ironica performance antropologica raccontata anche da Curzio Malaparte ne’ “La Pelle”, che raramente viene eseguita “a porte aperte”, sarà uno dei momenti clou di “Divieto di affissione, giovani avanguardie del sud del mondo”

Un progetto della galleria “Numen arti contemporanee Benevento”, a cura di Giuliana Ippolito, che da gennaio inaugurerà negli spazi prospicienti alla galleria una “residenza” per artisti stranieri. La mostra, che continua con questa terza fermata napoletana il suo percorso artistico, con uno schema flessibile, negli studi di professionisti giovani ed appassionati d’arte e di design, sarà inaugurata venerdì 4 ottobre a via Chiaia 184 (ore 19), nello studio all’avanguardia “Studio Chiaia Dental Clinic” di Enrico Cerchione. Ad eseguire questo rito, che nasce come una devozione pagana a Priapo, molto radicata alle pendici del Vesuvio, è il gruppo dei “Taurani”. <