200 artisti in mostra | 9 giorni di esposizione, conferenze e performance.

Informazioni

  • Luogo: CAVALLERIZZA REALE
  • Indirizzo: Via Giuseppe Verdi 9 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 13/05/2016 - al 22/05/2016
  • Vernissage: 13/05/2016 ore 16
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, incontro – conferenza, collettiva
  • Orari: Esposizione dal Lunedì al Venerdì dalle h 16,00 alle h 21,00 Sabato 14 e 21|Domenica 15 e 22 dalle h 14, 00 alle h 21, 00 Conferenze da Sabato 14 maggio a Sabato 21 maggio dalle h 18,30 alle h 20,30 Performance ogni giorno in orari di apertura esposizione la sera dalle h 21, 30 in poi La cucina e la pizzeria saranno inoltre aperte ogni giorno con cena dalle 19 alle 23 e pranzo su prenotazione, a cura di Cucine Reali e Genuino Clandestino.

Comunicato stampa

HERE è una prima forte dichiarazione aperta da parte di artisti, curatori e volontari, di voler costruire un polo per le arti e culture contemporanee, situato in un contesto che in due anni di autogestione si sta già sviluppando in questa direzione, portando avanti collaborazioni all’interno di gruppi di lavoro eterogenei, comprendenti diverse discipline culturali ed artistiche, che lavorano in uno stato di interscambio continuo



HERE è la realizzazione di un progetto a lungo termine che - partendo dalla cura degli spazi che l’accolgono, attraverso la pulizia, il riordino e la tutela degli stessi - destina alla creazione di studi d'artista non tradizionalmente intesi, spazi di lavoro in collaborazione, crescita e innovazione culturale autorganizzata.

HERE è un luogo altro che dà spazio alla volontà creativa in un progetto collettivo e inclusivo, offre l’opportunità a soggetti nuovi e già presenti nel mondo dell'arte torinese, nazionale ed internazionale, di avere degli spazi di dialogo nei quali esprimere il proprio contributo e le proprie idee di innovazione, in un’ ottica che consideri il poter fare arte una qualità distintiva, innata, potenziale e potenziabile dell’uomo.

Ognuno ha dentro di sé arte nuova!

HERE rivela nuovamente l’arte come una potente possibilità di stravolgimento e rideVinizione della società, alimentando il processo di ricerca e ricostituendo l'essenza organica e dinamica della sfera creativa umana.

L’arte è rivoluzione, è cambiamento, continuo e perpetuo.

HERE offre il contesto per costruire insieme il percorso artistico, condividendo le fasi di studio, in una dimensione di esperimento e di valorizzazione dei possibili errori: momenti di passaggio indispensabili per la costruzione di progetti innovativi, alternativi di qualità.

La sperimentazione è ciò che dà vita ad una città d’arte.

HERE è una corrente sinaptica di messa in relazione, uno slancio all’autodeterminazione attraverso lo scambio tra singole identità, cellule autonome che ritrovano la loro ragion d’essere nella costruzione di un tessuto unitario che si esprime in sinergia.

HERE apre le porte su un percorso che costruiremo insieme!

CALENDARIO PERFORMANCE
VENERDÌ 13 Maggio
h 16.00 (durata 20”) 4D II piano
Stefano Giorgi
Spaceclearing
sonorizzazione acustica da parte dell’artista della stanza espositiva
@artivisive
h 16 ambulante
Sara Cattin e Kim Forni
Fuck Karma, l'Oro degli Idioti
durante tutta la giornata dell'opening, mentre avverrà in orari da
deWinire durante il resto del periodo di apertura.
@artivisive
pomeriggio 16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra @artivisive
h 17.30 (5’circa) 4 II piano
Manuela Macco
Puls-azione
performance per uno spettatore alla volta @artivisive
h 18 II piano, vano scala
Michele Rava
Relazioni
6 Sculture con acqua versata sui performer @artivisive
h 19 16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra @artivisive
h 19 (durata 1 ora) vano scale II piano
Nikolina Silla
Silent words 2012
suddivisa in 5-6 min per uno spettatore @artivisive
h 19 (durata dai 15 ai 35 minuti) orte Interna
Jean-Paul Charles & Ivan Fassio
Poesie Pneumatiche / Poésies Pneumatiques performance, letture e
pittura dal vivo @artivisive
SABATO 14 Maggio
h15 corte esterna e 25A III piano
Martina Brembati e Giulia Maiorano gibigianando va
@artivisive
dalle h16 itinerante
Marco Parlascino
Azione Itinerante Estemporanea @artivisive
h 17.30 (5’circa) 4 II piano
Manuela Macco puls-azione
performance per uno spettatore alla volta @artivisive
h18 II piano, vano scala
Michele Rava
Relazioni
6 Sculture con acqua versata sui performer @artivisive
h18 corte esterna e 25A III piano
Martina Brembati e Giulia Maiorano Fate il faro
@artivisive
h19 corte interna
Giulia Maiorano e Martina Brembati Fare il Faro e Gibigiando va
a cura di Verdiana Oberto @artivisive
pomeriggio16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra @artivisive
h 20 corte esterna e 25A III piano
Martina Brembati e Giulia Maiorano Alterne
@artivisive
h 21 corte interna
Marzio Zorio
Concerto per quattro battiti performance sonora @artivisive
h 21.30 (Durata 50”) manica lunga
Stefano Giorgi Immagini instabili immagini in divenire @artivisive
h 21.30 (durata 40 min) maneggio
AjaRiot - Annachiara Sarteur, Barbara Canova Ferrari, Isadora Pei
W (h) o - m a n - ri-Wlessione di immagini e corpi sull’abolizione dei
sessi performance
Arti sceniche / Teatro
DOMENICA 15 Maggio
h 15 (durata 60 min) corte esterna (alla x)
Ensamble Lodi Teatro
regia di Francesco Suardi
Volver! Rapsodia di strada
spettacolo all’aperto alla x e interventi nella città Arti sceniche /
Teatro
dalle h16 itinerante
Marco Parlascino
Azione Itinerante Estemporanea @artivisive
h 19 vano scale II piano
AOS - attiscene Inluogopubblico
Walkabout - esplorazione improvvisata di modalità espressive, stimoli
contestuali, moti interiori
Arti sceniche / Teatro
h 21 vano scale II piano
reading di poesie di Giovanna Preve lettura di Sharon Modone
@artivisive
h 21.30 (durata 75’) maneggio
Michele Di Mauro - reading/spettacolo Asino chi non legge
belle parole dal grande mucchio
Arti sceniche / Teatro
LUNEDÌ 16 Maggio
dalle h16 itinerante
Marco Parlascino
Azione Itinerante Estemporanea @artivisive
h 18.30 vano scale II piano
Voi siete qui -
Mi sono svegliata con un dado in bocca, non ho parlato per giorni. di e
con Camilla Sandri / Statolento
performance danza
Arti sceniche / scuderia danza
h 21.30 maneggio
Instant creation / Performance in divenire
a cura di Daniele Ninarello
Sound improvisation di Didie Caria
aperto ai danzatori che conoscono la pratica performativa Arti
sceniche / scuderia danza
MARTEDÌ 17 Maggio
h 19 16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra @artivisive
h 19.00 vano scale II piano
Performance di danza, disegno e musica
di Samuel Nicola Fuscà / Statolento, Elena Evangelisti e Rocco Di
Bisceglie Arti sceniche / scuderia danza
h 21.30 maneggio
Giocolerizza / spazio libero di allenamento giocoleria e circo Arti
sceniche / Circo
MERCOLEDÌ 18 Maggio
h 18 16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra @artivisive
h 21.30 maneggio
Gabriella Giordano e Serena Gaudino
L’arte nella letteratura
Letture da : Buzzati, Marinetti, Scarpa, Moresco Polo letterario
GIOVEDÌ 19 Maggio
dalle h16 itinerante
Marco Parlascino
Azione Itinerante Estemporanea @artivisive
dalle h 16 corte interna
Jins© vs Sarah Bowyer Improvvisa Azione action piantino @artivisive
h. 18 16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra
@artivisive
h 18 30B 30C IV piano
Visioni di parole
Performance poetico-visiva con macchina per scrivere Con Maria
Abbrescia e Nella Caffaratti
Polo letterario
h 19.30 vano scale II piano
Antigone a Scampia
performance letteraria e musicale
di e con Serena Gaudino
sonorizzazione di Giuseppe Sanna e Maurizio Murgia Polo letterario e
Arti musicali
h 21.30 maneggio
Tango Ring - La milonga col Match
Milonga di Tango e Jam di Contact improvisation a cura di ContacTo e
Tango Reale
Arti sceniche / scuderia danza
VENERDÌ 20 Maggio
h 18 II piano, vano scala
Michele Rava
Relazioni
6 Sculture con acqua versata sui performer @artivisive
h 18 30B 30C IV piano
Visioni di parole
Performance poetico-visiva con macchina per scrivere Con Maria
Abbrescia e Nella Caffaratti
Polo letterario
h 19.30 vano scale II piano
Antigone a Scampia
performance letteraria e musicale
di e con Serena Gaudino
sonorizzazione di Giuseppe Sanna e Maurizio Murgia Polo letterario e
Arti musicali
h 20.30 (5’circa) 4 II piano
Manuela Macco
Puls-azione
performance per uno spettatore alla volta @artivisive
h 21.30 (40 minuti) maneggio
ARTI TEATRO / Area Ricerche Teatrali Indipendenti Eroi / Atto primo
Regia di Lucio Colle con Marco Luciano
Musiche dal vivo di Oscar Doglio
Arti sceniche / Teatro
SABATO 21 Maggio
dalle h16 itinerante
Marco Parlascino
Azione Itinerante Estemporanea @artivisive
h 18 vano scala II piano
Michele Rava Relazioni
6 Sculture con acqua versata sui performer @artivisive
h 20.30 (5’circa) 4 II piano
Manuela Macco
Puls-azione
performance per uno spettatore alla volta @artivisive
h 21 vano scale II piano
reading di poesie di Giovanna Preve lettura di Sharon Modone
@artivisive
h 21.30 maneggio
Cie la Bagarre / EriKa Di Crescenzo Per il Bene di Carmelo Solo
Danzacum // OfWicina Artistica
Arti sceniche / scuderia danza
h 22.30 maneggio
Cristina Kristal Rizzo e Musicista Ospite a Sorpresa
Impro tra danza e suono
Arti sceniche / scuderia danza
h 23.15 maneggio
Dance Session
Jam d’improvvisazione sinestetica musica, spazio e movimento Aperto
a tutti i danzatori e performer di movimento
arti sceniche / scuderia danza e arti musicali
in collaborazione con Interplay Festival / Mosaico Danza
A seguire nottata danzante con dj set
DOMENICA 22 Maggio
dalle h16 itinerante
Marco Parlascino
Azione Itinerante Estemporanea @artivisive
h19 16 III piano
Silvia Barbotto e Valentina Addabbo
Artista in loco
dettagli e storie sulle opere presenti in mostra
@artivisive
h 21.30 maneggio
Performing Party 3D /
Atelier Teatro Fisico di Philip Radice Spettacolo varietà di arti comiche
Arti sceniche / teatro

talk
maneggio reale dal 14 maggio al 21 maggio dalle 18:30 alle 20:30
SABATO 14 maggio:
DOMENICO OLIVERO:
"Se l’arte è tutto, cos’è niente (il valore della differenza)"
Breve escursus sull'arte oggi (situazione torinese, il progetto particolare di Manifesta a Zurigo,
Christo and JeanneClaude e il Water Projects con la gestione della C.V.J. Corporation); analisi del
flusso economico e di controllo della “distribuzione" dell’arte, secondo i dati riportati dal Sole24h e
il Giornale dell’Arte; conclusione con alcuni spunti per valutare il senso contemporaneo di fare
arte? apertura del dibattito.
DIEGO DI CARO (CrowDao.com):
"Tecnologia finanziaria, collezionismo, partecipazione."
Tra futurologia e filosofia della moneta, la relazione presenterà le prospettive per il mercato
dell'arte rese possibili dalla diffusione della nuovissima tecnologia di autenticazione Blockchain
(protocollo Bitcoin). Il crowdfunding sperimentale di Cavallerizza (partenza il 2 giugno) propone a
tutti gliartisti e curatori l'opportunità unica di scrivere un pezzetto di storia del collezionismo:
anticipiamo assieme il rapporto tra artisti e pubblico nell'economia del 21° secolo.
DOMENICA 15 maggio:
SPAZIO APERTO PER GLI INTERVENTI DEGLI ARTISTI:
SIMONA GALEOTTI
GIOVANNI VALLE
PAOLO BOVINO "Manifesto del Neopurismo"
DUDI D'AGOSTINI
SARA VIGNOLA
MARCO REZOAGLI "Jesus in Turin"
LUNEDI' 16 maggio:
GIANLUCA BOTTONI
"L'abbandono e la cura"
La cura, questo ambivalente stato d'animo suscettibile di attrazione e repulsione, questo
particolarissimo sentimento rappresenta lo spazio in cui fiorisce l'"esserein"...
Oggi siamo in grado di prenderci veramente cura?
IVAN FASSIO:
"Scrittura e Arte: Lamento per una Separazione"
MARTEDI' 17 maggio:
GIOVANNI LUPO
"La Cavallerizza Reale di Torino oggi intesa come anello debole e finale di una catena di pubblici
edifici e luoghi urbani"
Seguirà una visita guidata della Cavallerizza Reale a cura del Prof. Giovanni Lupo.
MERCOLEDI' 18 maggio:
RENATA PANIZZIERI (Arti Visive), MARIA RUSSEL (musica), ALESSANDRA GORGA (Teatro), P
AOLABOTTERO (Letteratura), ROBERTATOSCANO (Fotografia), CATERINA LUCIANO(Arti
Visive), MARA FRANCESE (Antropologa)
"Di genere nelle arti"
GIOVEDI' 19 maggio:
OLGA GAMBARI:
"C’è bisogno di ascolto per vedere e vedersi"
JULIEN CACHKI:
"Storia e filosofia dell’arte"
Mettere in evidenza la necessità di conoscere le basi della storia e della filosofia dell’arte per poter
vivere con più consapevolezza l’esperienza visiva delle opere d’arte classiche, moderne e
contemporanee.
FRANCESCO POLI:
"Tra valore qualitativo e valore quantitativo.
Funzionamento e distorsioni del sistema dell'arte contemporanea"
CONIGLIOVIOLA
VENERDI' 20 maggio:
LISA PAROLA (a.titolo):
"Azioni collettive tra periferia e perifericità"
MAURIZIO CILLI:
"periferia:perché non userò più questa parola"
Mai come oggi Il termine periferia risuona e si accredita: quasi diventando un luogo mitico e
immaginario verso il quale organizzare il pellegrinaggio periodico della “politica”, un suo ritorno alle
origini, con cui riguadagnare nuove stagioni di indulgenza, plenaria e perpetua, nel linguaggio
comune la periferia è un concetto astratto che si usa, molto spesso, per parlare di qualcosa di cui
non si sa nulla.
ORIETTA BROMBIN:
"Arte applicata alla geografia"
In ambito artistico e sociale sono in atto, piccole o grandi, pratiche di trasformazione degli spazi
urbani che, da luoghi incolti e marginali, diventano orti e giardini. Tali esempi di organizzazione,
spesso originata dal basso, stanno componendo una diffusa rete di aree verdi urbane gestite dai
cittadini e offrono spunti concreti per ricordarci che abitiamo in una città fra le più inquinate del
mondo.
BOTTO & BRUNO:
"Vivere con l'arte ai margini della città"
SABATO 21 maggio:
ANTONIO RAVA:
"Il restauro come momento di conoscenza. Nuove strategie di rapporto con gli edifici monumentali"
ALESSANDRO NOVAZIO:
"Economia dell'arte lezione n° 1 "Art Public Choice"
Le politiche di redistribuzione dei redditi *, Public Choice** e Arte"
Una disamina dei modelli di redistribuzione dei redditi nell'ambito del settore artistico visti secondo
il punto di vista della Public Choice. Un esercizio teorico: il modello Torino.
In parole povere i criteri con cui una pubblica amministrazione sceglie o potrebbe scegliere di
ridistribuire parte delle tasse pagate dai cittadini, in investimenti pubblici collegati all'arte.
Applicazione dei modelli alla fattispecie della città di Torino.

ELENCO ARTISTI
Valentina Addabbo
Amedeo Abello
Paolo Albertelli Human After All
Sandra Assandri
Salvatore Astore
Cornelia Badelita
Anna Balbiano
Fabio Ballario
Franca Balsamo
Maura Banfo Cavalleria Leggera
Sergio Barboni
Silvia Barbotto
Brunella Basso
Beatriz Basso
Eduardo Bello
Elisabetta Benassi
Enzo Bersezio
Greta Bertino Where
Ennio Bertrand
Paola Binante
Paola Bisio Where
Annalisa Bollini
Alessia Bonacina
Enrica Borghi
Maria Luisa Borra
Max Bottino Gruppo
Mimmo Borrelli Cavalleria Leggera
Bovino Paolo light art
Daniela Bozzetto
Martina Brembati, Giulia Maiorano PHOINIX
Ermanno Brosio
Simone Bubbico Cavalleria Leggera
Julien Cachki
Nella Caffaratti
Gualtiero Caiafa
Federico Caputo
Caretto e Spagna
Irene Caroni PHOINIX
Jessica Carrol Cavalleria Leggera
Claudio Cassano
Mia Castro
Annalisa Cattani Cavalleria Leggera
Cosimo Cavallo
Riccardo Cecchetti Where
Jean-Paul Charles Where
CMYK - Matteo corona e Koji Yoshida
Fernando Cobelo PHOINIX
Corina Cohal - Ovidiu Boc
Claudio Cravero
Alessandro D’Amore
Dudi D’Agostini
Carlo D’Oria Human After All
Lele De Bonis
Gianmaria Dellarossa
Michela Depetris
Fabio Di Camillo
Gerry Di Fonzo
Adelaide Di Nunzio
Riccardo Di Stefano
Matilde Domestico
Alex Donadio
Irene Dorigotti
Fannidada
Helena Falabino
Stefano Fiorina
Foglooney androne
Michela Forte
Maurizio Fortin Gruppo X
Frenulo
Lina fucà
Roque Fucci
Talita Lucia Fuscà
Luciano Gaglio Where
Simona Galeotti
Serena Gamba Cavalleria Leggera
Gabriele Garbolino Ru’ Human After All
Agnese Gemetto Where
Caterina Giansiracusa
Piero Gilardi
Alessandro Gioiello Cavalleria Leggera
Stefano Giorgi Gruppo X
Quasi Carlo Gloria
Paolo Grassino Cavalleria Leggera
Guerrilla Spam
Andrea Guerzoni Gruppo
Nicus Lucà Cavalleria Leggera
Idrolab-Unit
Anna Ippolito
Enrico Iuliano
JINS©+SarahBowyer
Jesus in Turin
Gian Battista Lanni
Paolo leonardo Cavalleria Leggera
Santo Leonardo
Stefania Levi
Caterina Luciano
Mya Lurgo
Manuela Macco Gruppo X
MACHINE MMLF∞V.16BM Walter Visentin, Pusole Pierluigi
Mad Vision (tex and trauma)
Luigi Mainolai
Nicola Malnato
Valerio Manghi
Andrea Massaioli Cavalleria Leggera
Ernesto Morales Cavalleria Leggera
Stefania Moretelli
NicoNemoNoè
Nietzsche Fabrik (Turi Rapisarda, Ilaria Viale)
Alberto Nurisso Cavalleria Leggera
Nunzio
Domenico Olivero Gruppo E_qui
Michele Rava
Redeemade
Woody Redwood
Aurelio Rezoagli
Antje Riek
Ciro Rispoli Human After All
Gerardo Rosato
Ornella Rovera
Valentina Ruospo Light Art
Artsiom Parchynski
Francesco “Frank” Partipilo
Jessica Pelucchi
Jorge Peris
Paolo Peroni
Peto
Mario Petriccione
Johannes Pfeiffer light art
Antonella Piro
Simone Pizzinga
Lucia Polano Gruppo E_qui
Francesco Poli
Giovanna Preve
Hermann “Sinsegundos” Reiter Where
Renato Sabatino
Lizzi Sainbury
Luca Saini
Guido Salvini Gruppo X
Andrea Sbra Perego
Alessandro Sciaraffa
Francesco Sena Cavalleria Leggera
Francesca Serra
Nikolina Silla
Snem
Matteo Soffritti
Stetocefalo e Raw Tella
Mirela Strora
The Bounty Killart Cavalleria Leggera
Saverio Todaro Cavalleria Leggera
Tonichina
Veronique Torgue
Arianna Uda Cavalleria Leggera
Luj Vacchino light art
Nadir Valente Cavalleria Leggera
Luisa Valentini
Giovanni Valle
Laura Valle
Andrea Vecera Where
Vedova/Mazzei
Stefano Venezia Gruppo E_qui
Stella Venturo PHOINIX
Michele Vignola
Jean Vignola
Sara Vignola
Vite (o)scene
Walla Walla
Woc
Fabio Zanino
Chiara Zarmati
Natalie Zegza
Alan Zeni
Marzio Zorio
*