Hélène Veilleux – 38E Parallel Nord

Genova - 06/10/2016 : 26/11/2016

VisonQuesT contemporary photography è lieta di presentare la nuova stagione artistica 2016/2017 con Hélène Vielleux e le immagini che appartengono al progetto 38E Parallel Nord

Informazioni

  • Luogo: VISION QUEST 4ROSSO
  • Indirizzo: Piazza Invrea 4r - Genova - Liguria
  • Quando: dal 06/10/2016 - al 26/11/2016
  • Vernissage: 06/10/2016 ore 18,30
  • Autori: Hélène Veilleux
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: dal mercoledì al sabato 15.00 – 19.00 e su appuntamento

Comunicato stampa

VisonQuesT contemporary photography è lieta di presentare la nuova stagione artistica 2016/2017 con Hélène Vielleux e le immagini che appartengono al progetto 38E Parallel Nord

“Turista:
La fronte premuta contro il finestrino dell'autobus, gli occhi spalancati per catturare ogni parte della città che scorre .
Aggrappata alla mia macchina fotografica, accumulo compulsivamente immagini cartolina nella segreta speranza di potermi finalmente confrontare con la realtà di questa città situata al di là del 38° parallelo nord, con la somma delle immagini, voci e fantasie che popolano la mia mente


Ma io sono una turista, e l'autobus sta già ripartendo …........”

Hélène Veilleux “passeggia” in una delle città piu chiuse al mondo: Pyongyang, Corea del Nord........
e ci restituisce immagini cartolina che assomigliano ai poster di propaganda tipiche dell'era comunista, colme dell'ostilità tipica di quell'archittetura progettata per sminuire l'individuo e sottolineare la forza del collettivo.
Il potere dello stato sugli spazi pubblici, l'architettura che diventa dichiarazione politica; Pyongyang è l'esempio di una città “teatro” dove ogni veduta, ogni movimento sono pensati e costruiti per servire uno “stato finzione” e dove ogni cittadino ha un ruolo ben preciso in questo teatro autoritario.

Non potendo avere accesso alla realtà del paese, Hélène Veilleux, decide di concentrare la progettazione delle sue fotografie su un'idea molto semplice: quello che un paese decide di far vedere dice molto su quello che questo paese vuole nascondere.
Complice il viraggio delle immagini grazie all'uso di un filtro roseo, che le conferiscono un senso di dolcezza quasi esasperato, e impreziosite da nuvole che sembrano essere di zucchero filato, questi paesaggi urbani, con nessuna o poche persone presenti, ci fanno chiedere che cosa c'è dietro i lunghi viali puliti, i grandi monumenti e palazzi nuovi di zecca, le grandi statue dei leaders sempre sorridenti?....... queste sono le domande silenti che arrivano dal 38E Parallèl Nord.

“Il mio lavoro creativo potrebbe essere definito come una sottile linea tra la realtà e la finzione. Vorrei invitarvi a attraversare il 38° parallelo nord e “visitare” Pyongyang, ...”

Scheda Tecnica
edizione di 5 esemplari - cm 40 x 60 e cm 70 x 100
Stampe Archival Fine Art Printed on Hahnemühle FineArt Matt 308 paper
Mounted on 2mm dibond

Bio:

Hélène Veilleux nasce a Lyon, vive e lavora fra Lyon (Francia) e Tbblisi (Georgia) -
Baikonur, Chernobyl, Transnistria ...
Le foto di Hélène Veilleux fanno parte di un tentativo di mettere in discussione il reale, esplorando il concetto di «Zona»: i suoi spazi, reali o immaginari, dove tutto ciò che diamo per scontato lo è un po 'meno ... dove le certezze si sgretolano, lasciando il posto a qualcosa sicuramente ... Altro......

Solo & Groups Show
– Echappées Belles 2014 (Paris/France)
 Itinérances de Photo Docks Art Fair 2014 (Lyon/France)
 Exposition. Arles OFF 2015 (Arles /France)

Interviews
– LMC : https://www.lemauvaiscoton.fr/art/escapade-en-coree-du-nord/
– Funquatre : http://www.funquatre.fr/fr/interviews/photo-darchitecture-helene-veilleux
– Women in photography : http://www.womeninphotography.info/blog/2016/5/6/hlne-veilleux-france

www.ladentdeloeil.net