Filiz Kutlar – Luoghi magici e sacri

Roma - 25/11/2011 : 04/12/2011

Un viaggio attraverso il mondo (Turchia, Thailandia, Messico, Italia, Siria, Colombia, India, Laos, Indonesia, Perù, Venezuela) alla ricerca del significato più profondo dei luoghi di culto e del rapporto dell’uomo con il sacro.

Informazioni

Comunicato stampa

Organizzata dall’Ambasciata della Repubblica di Turchia presso la Santa Sede, venerdì 25 novembre, alle ore 18.00, si inaugura la personale della fotografa Filiz Kutlar, dal titolo “Luoghi magici e sacri / Kutsal ve büyülü yerler”, un viaggio attraverso il mondo (Turchia, Thailandia, Messico, Italia, Siria, Colombia, India, Laos, Indonesia, Perù, Venezuela) alla ricerca del significato più profondo dei luoghi di culto e del rapporto dell’uomo con il sacro.




Filiz Kutlar così spiega il suo lavoro : Durante i miei lunghi viaggi intorno al mondo ho conosciuto tanti Paesi e culture differenti

Ho voluto immortalarli con le mie fotografie. Non solo i Paesi che ho scoperto, ma anche i loro popoli, che hanno segnato profondamente il mio cuore. Una caratteristica comune mi ha colpito: ho constatato che nonostante la diversità di religione, fede e luogo di culto, l’uomo è sempre alla ricerca di una serenità interiore. Da bambina, i miei genitori mi hanno insegnato che tutte le religioni e fedi sono sacre. Da adulta, ho capito che il punto comune delle religioni è quello di unire i popoli, di motivarli per andare avanti e di dar a loro la forza e la serenità. Ma allora, perché tutte queste guerre a causa delle religioni sono presenti nella storia umana, perché tutti questi conflitti? Le religioni non dovrebbero unire i popoli? Con questa mia mostra in una città come Roma, dove si trova il Vaticano, ho voluto presentare i luoghi che ho visto, magici e sacri, e i popoli che mi hanno toccato il cuore.




Filiz Kutlar è nata ad Izmir. Si è diplomata in Teatro al Conservatorio Comunale di Istanbul. Ha lavorato con i teatri comunali di Istanbul, con l’Istituto Italiano di Cultura e l’Istituto Francese. Ha lavorato come attrice in diversi film per il cinema e come fotografa ha già esposto in diverse mostre : marzo 1999 presso l'Istituto Italiano di Cultura con “Impressioni d’Italia”, marzo 2006 presso l’Istituto Francese di Cultura con “Tutte Le Donne [come me]”, ottobre 2009 presso l’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia con “Il mondo della donna … Le donne del mondo”, luglio 2010 presso la Galleria Nakkas con “Escursioni nel tempo”, marzo 2011 presso la Galleria Konak a Madrid con “Escursioni nel tempo”. I suoi saggi e le sue fotografie sono stati pubblicati sulle riviste Maison Française, AD, Marie Claire, Beaute ve Hülya e sul supplemento di viaggio del giornale Hurriyet. Sito ufficiale : www.filizkutlar.com