Figli d’Italia

Firenze - 02/12/2011 : 18/03/2012

Uno sguardo inedito sull'infanzia nei primi cinquant'anni del Paese. La mostra procede in senso cronologico: dagli ultimi anni di utilizzo della finestra ferrata fino alla sua chiusura, avvenuta a Firenze nel 1875, che segna la fine dell'abbandono anonimo e introduce nuove modalita' di accoglienza.

Informazioni

  • Luogo: MUDI - MUSEO DEGLI INNOCENTI
  • Indirizzo: Piazza Della Santissima Annunziata 12 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 02/12/2011 - al 18/03/2012
  • Vernissage: 02/12/2011
  • Generi: documentaria
  • Orari: Lunedi - domenica ore 10 - 19
  • Biglietti: euro 5, ridotto euro 4

Comunicato stampa

Gli Innocenti e la nascita di un progetto nazionale per l'infanzia (1861-1911)

Dal 3 dicembre 2011 al 18 marzo 2012 agli Innocenti una mostra racconta il primo cinquantennio dell'unità italiana attraverso l'evoluzione dell'accoglienza all'infanzia. Figli d'Italia offre uno sguardo inedito sui primi cinquant'anni del Paese, quando il tema dell'infanzia e della sua cura entra di diritto a far parte delle nascenti politiche unitarie

Attraverso le biografie di alcuni fanciulli vissuti agli Innocenti e in altre istituzioni assistenziali italiane, tra il 1861 e il 1911 e, grazie a fotografie d'epoca e documenti di archivio la mostra racconta la vita quotidiana dei bambini all'interno dell'Istituzione.

La mostra procede in senso cronologico: dagli ultimi anni di utilizzo della finestra ferrata fino alla sua chiusura, avvenuta a Firenze nel 1875, che segna la fine dell'abbandono anonimo e introduce nuove modalità di accoglienza. Le foto Brogi conservate nell'Archivio dell'Istituto degli Innocenti illustrano l'evoluzione degli spazi e delle funzioni dell'Ospedale. Agli eventi storici fanno da sfondo le biografie dei bambini, vicende non solo di abbandono ma anche di viaggio, ricongiungimento alla famiglia e nuovi legami affettivi.