Est/Art/Contaminazioni

Lubiana - 09/07/2013 : 09/08/2013

La Mostra farà da cornice ad un meeting che si svolgerà nella stessa sede (nella seconda metà di settembre) e che analizzerà l’evoluzione dell’arte figurativa nell’area giuliana e nel confinante territorio sloveno nella seconda metà del novecento.

Informazioni

Comunicato stampa

Il Centro Iniziative Culturali Z04 a Lubiana
EST/ART/CONTAMINAZIONI
all’Istituto Italiano di Cultura in Slovenia

Si inaugura martedì 9 luglio alle ore 19.00 presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura in Slovenia (a Lubiana –Breg, 12 ) la Rassegna intitolata EST/ART/CONTAMINAZIONi che presenta i lavori di un gruppo di artisti aderenti al Centro Iniziative Culturali Z04 di Trieste. La Mostra farà da cornice ad un meeting che si svolgerà nella stessa sede (nella seconda metà di settembre) e che analizzerà l’evoluzione dell’arte figurativa nell’area giuliana e nel confinante territorio sloveno nella seconda metà del novecento

“L’iniziativa –afferma Franco Rosso, Presidente di Z04 – intende testimoniare e documentare la ricchezza e la varietà del patrimonio artistico e culturale delle terre di confine tra Italia e Slovenia: ma anche registrare come due culture che si sono trovate a convivere a stretto contatto ( a volte accettandosi e a volte confrontandosi), hanno saputo interagire scambievolmente, col risultato di contaminarsi a vicenda, conferendo all’arte triestina e slovena il carattere autentico e vitale che soltanto una cultura di frontiera può dare. Tant’è che questo territorio può essere considerato anche come un canale privilegiato verso il quale, e attraverso il quale, sono transitate molte delle idee propagandate dai movimenti di avanguardia europei del Novecento”.
La Rassegna presenta opere dei seguenti artisti: Corrado ALZETTA – Franca BATICH – Gabriella BENCI – Patrizia BIGARELLA – Fulvio BONAZZA - Vera CECCHI - Enea CHERSICOLA – Pino CORRADINI – Patrizia DEL BELLO –Fabio FONDA - Sergio GERZEL – Adriana ITRI – Renato MANUELLI –Giuliana MARTINZ – Giulia NOLIANI – Claudia RAZA - Loredana RIAVINI – Franco ROSSO – Tullio SILA - Bruno TOMMASINI – Livio ZOPPOLATO
Sempre nell’ambito della collaborazione avviata da Z04 con l’Istituto Italiano di Cultura in Slovenia (diretto da Angelo Izzo) , in autunno si svolgerà “Living/Futuro Contemporaneo” (Design e Moda contaminano l’abitare sostenibile – l’esperienza italiana e slovena). Un’esposizione dove saranno protagonisti alcuni giovani operatori dell’industria creativa e del design autoprodotto ( 5 autori italiani e 5 sloveni ) con un parallelo Convegno/dibattito su questa realtà e l’importanza delle nuove tecnologie (web-strategy) per l’affermazione delle nuove declinazioni del saper fare ad arte.
L’evento viene organizzato da Z04 in collaborazione con ARTfutureCRAFT (Centro Studi sull’artigianato artistico e l’industria creativa) di Firenze, presieduto dall’arch. Marta Pesamosca.