Emanuele Luzzati – Presepio

Piacenza - 26/11/2011 : 14/01/2012

Un'interpretazione del tema della sacra famiglia accanto a bozzetti delle sagome e disegni realizzati per alcuni spettacoli di teatro d'ombre, insieme a manifesti e locandine per il Teatro Gioco Vita.

Informazioni

  • Luogo: BIFFI ARTE
  • Indirizzo: Via Chiapponi 39 - Piacenza - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 26/11/2011 - al 14/01/2012
  • Vernissage: 26/11/2011 ore 18
  • Autori: Emanuele Luzzati
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a domenica ore: 10.30-12.30 e 16.00-19.30

Comunicato stampa

La Galleria Biffi Arte, in collaborazione con il MuseoInternazionale Luzzati di Genova e il Teatro Gioco Vita di Piacenza, inaugura il periodo natalizio, sabato 26 novembre ore 18.00, con l’esposizione dell’opera di Emanule Luzzati dedicata altema del presepe.

La mostra sarà l’occasione, anche quest’anno, per apprezzare l’interpretazione artistica di un tema, quello del presepe e della sacra famiglia, carico di simbologia e tradizione

Nella sezione Fotografia e Video della galleria saranno visibili opere che testimoniano il lungo rapporto di Luzzati con Teatro Gioco Vita: bozzetti delle sagome e disegni realizzati per alcuni spettacoli di teatro d’ombre, insieme a manifesti e locandine disegnati per le rassegne teatrali e le stagioni organizzate sul territorio dal Teatro diretto da Diego Maj. Materiali che raccontano un sodalizio artistico unico nel suo genere, avviato nel 1978 e proseguito negli anni con la creazione di nove spettacoli e numerosi altri momenti di collaborazione.

Emanuele Luzzati
Noto soprattutto come scenografo e illustratore, Emanuele Luzzati è stato maestro in ogni campo dell'arte applicata. Nato a Genova nel 1921, nel 1940 trasferitosi a Losanna, studia e si diploma all’Ecole des Beaux Arts. Nel corso della sua carriera realizza più di cinquecento scenografie per Prosa, Lirica e Danza nei principali teatri italiani e stranieri, illustra e scrive diversi libri dedicati all’infanzia, esegue svariati pannelli, sbalzi ed arazzi collaborando con architetti per arredi navali e locali pubblici. Nel 1975, insieme a Aldo Trionfo e Tonino Conte, fonda il Teatro della Tosse di Genova di cui è stato direttore artistico. Nel 2000 viene inaugurato a Genova il suo museo permanente nell’edificio cinquecentesco di Porta Siberia (Area Porto Antico).

Luzzati è interprete di una cultura figurativa abile e colta, capace di usare con maestria ogni sorta di materiale: dalla terracotta allo smalto,dall’intreccio di lane per arazzi all’incisione su supporti diversi, ai collage di carte e tessuti composti per costruire bozzetti di scene, di costumi, di allestimenti navali.La ricchezza del suo mondo fantastico, l’immediatezza ed espressività del suo stile personalissimo, ne hanno fatto uno degli artisti più amati ed ammirati del nostro tempo. Catalogo con testi di Sergio Noberini e Diego Maj
Coordinamento: Leda Calza