Earth Wind and Fire

Milano - 13/11/2014 : 14/12/2014

50 opere provenienti dalla JGM ART di Londra per mostrare il volto più moderno e contemporaneo di un’arte che, da sempre, trae ispirazione dalla natura.

Informazioni

Comunicato stampa

Ottobre 2014 * * * Terra, vento e fuoco: gli elementi primari della natura sono alla base dell’immaginario aborigeno, una cultura ricca e vitale testimoniata da 50.000 anni di tradizioni e rituali tramandati nei secoli attraverso leggende, danze, canti e incisioni. In qualsiasi angolo dell’Australia il viaggiatore può scoprire tutti questi aspetti della cultura aborigena

L’arte aborigena di oggi mantiene questo stesso forte legame con la terra, il vento e il fuoco che danno il titolo alla straordinaria mostra “Earth Wind and Fire”, organizzata dalla Galleria Gracis di Milano con il Patrocinio del Consolato Generale d’Australia in Italia, in collaborazione con Tourism Australia e Tourism Northern Territory.

Le 50 opere in mostra, provenienti dalla galleria londinese specializzata in arte aborigena, la JGM ART di Jennifer Guerrini Maraldi, evidenziano la forza di un’arte che è riuscita a mantenere la propria identità nonostante il trascorrere dei secoli e le influenze occidentali. L’esposizione, che sarà inaugurata giovedì 13 novembre 2014 alle ore 18 e sarà visitabile fino al 14 dicembre, attinge a piene mani dalla storia australiana e dalla cultura più antica del mondo sposando i linguaggi e le tecniche espressive della contemporaneità.

In nessun luogo come l’Australia, l’arte è il modo migliore per scoprire la storia, le tradizioni e i territori di origine di una civiltà antica quella aborigena, alla quale sono dedicati numerosi tour e istituzioni culturali in ogni stato, e in particolare nel Northern Territory, culla della cultura aborigena. Dall’imponente arte rupestre e le cortecce dipinte di Arnhem Land nel Top End, alle incisioni del Red Centre, l’Australia Centrale, sono così tanti gli stili che definiscono la ricca arte aborigena.

Nei musei, nelle gallerie e nei centri artistici, la bellezza di queste peculiari espressioni artistiche si ammira accompagnati da una guida locale, che conduce i visitatori alla scoperta dei molteplici significati legati alle forme, alle tecniche e ai soggetti rappresentati, raccontando una storia lunga 50.000 anni, fortemente ancorata al passato ma ben inserita nel presente di un territorio orgoglioso delle proprie origini.

Da spettatori a protagonisti: molti musei specializzati in arte aborigena consentono di sperimentare in prima persona le tecniche espressive di quest’arte partecipando a coinvolgenti workshop o acquistando un’opera da portare a casa. Una lista dei migliori musei e delle più interessanti esperienze artistiche aborigene da vivere in Australia è disponibile nella seguente pagina.