Dettagli di vita e nuove visioni

Milano - 13/04/2012 : 06/05/2012

La creatività dei giovani designer di Fabrica incontra l’architettura di Villa Necchi Campiglio.

Informazioni

  • Luogo: VILLA NECCHI CAMPIGLIO
  • Indirizzo: Via Mozart 12/14 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 13/04/2012 - al 06/05/2012
  • Vernissage: 13/04/2012
  • Generi: design, collettiva
  • Orari: da mercoledì a domenica dalle ore 10 alle 18
  • Biglietti: Biglietto di ingresso alla Villa: Adulti 8,00 €; Bambini (4-12 anni) 4,00 €; Iscritti FAI gratuito. Per visitare la mostra è obbligatorio effettuare il normale percorso guidato, in quanto i prototipi sono posizionati nei diversi ambienti della Villa. Le visite guidate sono soggette a disponibilità di posti e orari, da verificare in biglietteria al momento dell'acquisto del biglietto.
  • Email: e.cozzi@fondoambiente.it

Comunicato stampa

Venerdì 13 aprile 2012 apre al pubblico “VILLA NECCHI – Dettagli di vita e nuove visioni”, mostra organizzata da FAI - Fondo Ambiente Italiano, Fabrica – il centro di ricerca sulla comunicazione del Gruppo Benetton e alterstudio partners nelle stanze di Villa Necchi Campiglio, splendida residenza progettata dall’architetto Piero Portaluppi nel cuore di Milano

Protagonisti dell’esposizione - ideata e curata da Sam Baron, Matteo Schubert e Francesca Serrazanetti – saranno i prototipi di oggetti di design, arredamento e moda, ideati appositamente dal team internazionale dei giovani designer di Fabrica prendendo spunto proprio dalla storia, dall’architettura, dal mobilio e dai complementi d’arredo originali della Villa.

Fino a domenica 6 maggio gli spazi di Villa Necchi si apriranno quindi al design contemporaneo, permettendo al pubblico di effettuare un’esperienza di visita originale e coinvolgente, che vedrà “dialogare” i nuovi oggetti con quelli del passato e farà rivivere, attraverso nuove visioni, lo stile di vita della famiglia Necchi-Campiglio, rappresentanti di rilievo dell’alta borghesia industriale lombarda che negli anni Trenta del Novecento fece costruire questa eccezionale dimora, oggi di proprietà del FAI.

E così, in un affascinante viaggio nei modi dell’abitare di ieri, il pubblico è invitato ad andare alla ricerca dei dettagli di arredamento di oggi. Potrà ad esempio scoprire in Biblioteca un tavolo angolare ispirato ai cassetti dei tavoli da gioco; apprezzare, nel Fumoir, l’eleganza di un set di attrezzi per il caminetto con base di marmo; stupirsi, nello Studio di Angelo Campiglio, di fronte a una sedia da viaggio in legno e cuoio; scoprire, nella Galleria del primo piano, una famiglia di scatole con dettagli in feltro e tessuto; ammirare, in Sala da Pranzo, un originale servizio di piatti che riprende il decoro del soffitto della stanza.

Tutti gli oggetti e gli elementi d’arredo in mostra negli ambienti di Villa Necchi sono stati progettati dai designer di Fabrica e prodotti grazie al supporto di rinomate aziende italiane: Richard Ginori 1735, Zanotta, Moroso, Alessi, Agape, Moleskine, Italian Chair District, Bosa Ceramiche, Arrex Le Cucine, Nodus, Atelier F, Massimo Lunardon, Gallia e Peter, Francesco Lionetti, Vanzo Ferrobattuto, Sartori Marmi, Larioseta S.p.a., Vhernier De Vecchi Design, Firmenich.

Per capire meglio il processo di ideazione dei prototipi, nel sottotetto della Villa sarà inoltre allestita una “mostra nella mostra”, con video, pannelli e schizzi di progettazione che spiegheranno le varie fasi di lavoro dei designer di Fabrica.

Fabrica è il centro di ricerca sulla comunicazione finanziato dal Gruppo Benetton. E’ nato nel 1994 con l’obiettivo di coniugare cultura e industria e di offrire a giovani di tutto il mondo opportunità di crescita creativa e scambio multiculturale, attraverso lo sviluppo, sotto la guida di esperti, di progetti di comunicazione culturale e sociale nelle aree del design, comunicazione visiva, fotografia, interaction, video, musica, editoria. Ha sede a Treviso, nel complesso restaurato ed ampliato da Tadao Ando. Sito internet: www.fabrica.it