Designers Make Troubles

Vicenza - 19/06/2015 : 26/06/2015

Sei giovani realtà aprono le porte al pubblico, per discutere e far scoprire nuovi approcci al tema del design.

Informazioni

  • Luogo: GIARDINI DI SANTA CORONA
  • Indirizzo: corso Palladio - Vicenza - Veneto
  • Quando: dal 19/06/2015 - al 26/06/2015
  • Vernissage: 19/06/2015 ore 19
  • Generi: design, serata – evento
  • Sito web: www.vicenzadesignweek.it
  • Email: info@vicenzadesignweek.it

Comunicato stampa

Dal 19 al 26 giugno a Vicenza arriva l'“edizione zero” di Designers Make Troubles: sei tra realtà giovani e aziende storiche vicentine che hanno affrontato un rinnovo generazionale, apriranno le porte dei propri studi, laboratori o negozi per far scoprire ai cittadini le attività che si svolgono all'interno, coinvolgendo attivamente i visitatori nel percorso progettuale.
L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Vicenza e la collaborazione dell’ufficio giovani, vuole essere il primo embrione di una Design Week vicentina

Il format prevede una settimana di eventi all'interno delle sei aziende coinvolte per consentire al pubblico di conoscere da vicino alcune eccellenze vicentine: installazioni, mostre, attività di laboratorio, esposizioni e show-room.
Location dell'evento che presenterà la rassegna, previsto per VENERDI 19 GIUGNO dalle 18.00 alle 23, sarà il giardino della Chiesa di Santa Corona, affacciato su corso Palladio. Durante tutta la serata, in occasione dell'aperitivo musicale, ci si potrà confrontare con le sei realtà che presenteranno il programma di eventi previsti dal 22 al 26 giugno.
Particolarmente stimolante il tema: una settimana dedicata ai “troubles”, cioè agli ostacoli e ai trabocchetti che quotidianamente siamo abituati ad incontrare, che sono di stimolo alla riflessione, e che possono essere superati con il metodo di progettazione del design applicabile ad ogni campo della creatività, dall'arredamento alla comunicazione, dalla grafica alla stampa, dall'allestimento all'architettura, fino alla moda. Un metodo nel quale un problema diventa il trampolino di lancio per un'idea, e si trasforma in soluzione.
Durante tutta la settimana i negozi, i laboratori e gli studi che aderiscono all'iniziativa opereranno in modalità open, alternando eventi ad ingresso libero.

Queste le sei realtà presenti a DESIGNERS MAKE TROUBLES
Ey Studio, studio di comunicazione, cercherà di dare una risposta ai “problemi” del pubblico lasciando, a chi varcherà le porte dello studio durante Enjoy Troubles, un piccolo progetto di graphic design personalizzato.

Malfatti Zorzan, negozio di arredamento ma soprattutto uno spazio in grado di raccogliere le esigenze dei clienti, ascoltando le loro storie e trasformandole in soluzioni personalizzate, fatte da un'esperienza decennale in grado di rinnovarsi costantemente. My stories My Design presenterà quattro storie diverse dell'oggetto di design per eccellenza: la sedia.
Unione Collector, laboratorio della Tipografia Unione, ha aperto alla ricerca e alla condivisione di arte e artigianato verso un pubblico sempre più curioso e vasto. Un fermento culturale in espansione, una visione collettiva. Durante gli open studio la Foresta di Carta racconterà la seconda vita dell'albero in un approccio green, com'è nello stile dell'azienda.
Zerogloss Design Store rappresenta un esempio concreto di riconversione di spazio industriale dismesso a luminoso open space dedicato alla creatività e allo stile, dando una nuova identità ad un edificio che rischiava l'abbandono.
Insider/Outsider mostrerà inaspettate relazioni tra contenuto e contenitore, invertendo il consueto rapporto tra natura urbanizzata e oggetto di design.
Laboratorio Arka, nuovo spazio di condivisione di professionalità e talento, è composto da una rete di creativi e professionisti che attivano sinergie e propongono idee innovative e servizi strutturati. Durante SOME THINK i visitatori potranno vivere l'esperienza creativa delle fasi di progettazione, sviluppo e metodo di lavoro, condivisa tra i professionisti e creativi di Arka. Cosa ne uscirà? Un'illuminazione nasce sempre da un grande dubbio!

121 Vecchia Ferriera, laboratorio e show room, dà nuova vita a una fabbrica dismessa, della quale un sapiente restauro è stato in grado di mantenere inalterata l'atmosfera di archeologia industriale, rispettando il grande open space ma rinnovandolo con un tocco di urban style. Design rEvolution mostrerà al pubblico un'inconsueta fusione della ricerca artistica ed artigianale di Matteo Pala e Giovanni B. Tresso, e le ultime campagne realizzate da T-REX, anch'essa con sede in 121.

Il programma dettagliato della rassegna alla pagina facebook DESIGNERS MAKE TROUBLES e nel sito www.vicenzadesignweek.it
[email protected] [email protected]


PROGRAMMA DESIGNERS MAKE TROUBLES
Open studio da martedì 23 giugno a venerdì 26 giugno

Eventi:
VENERDÌ 19 GIUGNO dalle 19 alle 23 evento di apertura. Aperitivo musicale.
Giardini di Santa Corona, ingresso da Corso Palladio.

MARTEDÌ 23 GIUGNO dalle 18 alle 20 My stories My Design, presso Malfatti Zorzan, via IV Novembre, 39

MERCOLEDÌ 24 GIUGNO
dalle 12 alle 18 Enjoy Troubles, presso Ey Studio, Contrà della Fascina, 2
dalle 18 alle 23 Design rEvolution, presso 121 Vecchia Ferriera, via Vecchia Ferriera, 121

GIOVEDÌ 25 GIUGNO
dalle 19 alle 21 Insider/Outsider, presso Zerogloss, Strada del Pasubio, 166/G

VENERDÌ 26 GIUGNO
dalle 18 alle 20 SOME THINK, presso Laboratorio Arka, contrà Mure San Michele 21-27
dalle 21 alle 24 Foresta di Carta, presso Tipografia Unione, viale Sant'Agostino 470