Cibo e arte bambina

Milano - 30/10/2015 : 03/11/2015

Una rassegna dedicata a opere di scrittura creativa, arti visive e multimediali che arrivano da tutta Italia realizzate da oltre 200 bambini fra i 4 e i 12 anni.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO OBERDAN
  • Indirizzo: Viale Vittorio Veneto 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 30/10/2015 - al 03/11/2015
  • Vernissage: 30/10/2015 ore 10
  • Generi: didattica
  • Orari: tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, previa prenotazione
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: segreteria@cuoreparole.org
  • Patrocini: patrocinata da Padiglione Italia - Expo2015, promossa dal circuito Expo in città e Città metropolitana di Milano/Cultura

Comunicato stampa

Nell’ambito di Expo in città, il Foyer di Spazio Oberdan di Milano ospiterà dal 27 ottobre al 3 novembre 2015 la mostra cibo e arte bambina: una rassegna dedicata a opere di scrittura creativa, arti visive e multimediali che arrivano da tutta Italia realizzate da oltre 200 bambini fra i 4 e i 12 anni che hanno partecipato, insieme alle loro classi a “SCRIVO COME MANGIO!®”, il percorso edu-creativo che dal 2008 ad oggi ha visto l’adesione di oltre 8.000 studenti da 12 regioni italiane



Poesie, pannelli polimaterici, opere tridimensionali, grafiche pittoriche, collage e video-sketch fanno rivivere le tradizioni gastronomiche e le ricette regionali, raccontando anche i gusti dei più piccoli insieme ai loro suggerimenti sia per prevenire i disturbi alimentari sia per arginare i problemi di malnutrizione e denutrizione. Le opere sono state ispirate dai laboratori proposti dall’associazione Cuore e Parole Onlus con le “Dispense-Laboratorio” per le scuole e con le “Gioco-Guida” per le famiglie, realizzate con il sostegno di Monnalisa e diffuse attraverso tutte le boutique italiane.


Saranno l’allegria e l’ironia di Davide Paniate, comico e conduttore di Zelig, ad accompagnare la mattinata di venerdì 30 ottobre dalle ore 10, nell’evento di inaugurazione aperto alla stampa e alle istituzioni, che vedrà oltre 170 bambini e ragazzi, autori delle opere in mostra, ricevere i riconoscimenti da numerose personalità, tra cui Elena Ferrara, Commissione Diritti Umani - Senato, Raffaele Morelli, psichiatra e direttore di “Riza psicosomatica”, Patrizia Bollo, dietista e scrittrice, Mario Furlan, presidente di City Angels, Desideria Guicciardini, illustratrice per l’infanzia, Diamante D’Alessio, direttore di “IO Donna”, oltre ad esponenti del mondo della cultura e dell’istruzione. Un’occasione per dare vita ad un brainstorming a misura di bambino sugli aspetti fondamentali della sana alimentazione, coniugati con i piaceri della buona tavola e della tradizione italiana.

In chiusura di mattinata tutti i bambini potranno gustare il delizioso packed lunch offerto da Agrisalotto e per la stampa e gli ospiti sarà servito l’aperitivo con i prodotti tipici della Val di Chiana.

La mostra, patrocinata da Padiglione Italia - Expo2015, promossa dal circuito Expo in città e Città metropolitana di Milano/Cultura, è visitabile gratuitamente da scolaresche e famiglie, con la guida dei volontari dell’associazione, a partire da martedì 27 ottobre sino a martedì 3 novembre, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, previa prenotazione ([email protected]).