Carmine Veglia – Arte&Scompensi

Firenze - 14/04/2013 : 29/04/2013

La mostra “Arte&Scompensi” ci introduce ad un percorso artistico già maturo e coerente, seppur sempre in progress, attraverso oltre venti opere di grande e medio formato dove trionfano il segno e il gesto di una pittura che è esplosione della forma nella materia cromatica e nella luce.

Informazioni

  • Luogo: SIMULTANEA SPAZI D'ARTE
  • Indirizzo: Via San Zanobi, 45 r - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 14/04/2013 - al 29/04/2013
  • Vernissage: 14/04/2013 ore 17,30
  • Autori: Carmine Veglia
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Dopo la partecipazione alla rassegna “Diamonds in the sun”, dedicata a giovani artisti, Carmine Veglia torna ad un anno di distanza con la sua prima personale nella sede di Simultanea Spazi d'Arte, realtà curatoriale ed associativa diretta dai critici d'arte Roberta Fiorini e Daniela Pronestì. La mostra “Arte&Scompensi” ci introduce ad un percorso artistico già maturo e coerente, seppur sempre in progress, attraverso oltre venti opere di grande e medio formato dove trionfano il segno e il gesto di una pittura che è esplosione della forma nella materia cromatica e nella luce


"L'abilità di mettere su tela emozioni, sensazioni e suggestioni, ed addivenire, tramite l'utilizzo di strumenti, fantasia e colore ad una completa rottura degli equilibri dell'osservatore; attraversato, esso, da immagini percepite consapevolmente dalla vista, ma che vanno a destrutturare inconsciamente anima, mente e sistemi di interpretazione della vita e della realtà!" Mr. Sam
Carmine Veglia è nato a Vico Equense (Napoli) nel 1980. Si è formato a Scafati (Salerno), studiando disegno e pittura presso lo studio del Maestro Vittorio Miranda.
Nel 2007 espone alcuni lavori alla mostra “Nuove Speranze”, presso il Museo Gracco di Pompei.
Nel 2010 partecipa alla XXV edizione del “Premio Italia per le Arti Visive”, promosso dalla rivista “Eco d’Arte moderna” di Firenze,presso il Palazzo Pretorio di Certaldo, e gli viene assegnato il “Premio Paolo Baracchi” per artisti under 35: selezionato come artista emergente per la partecipazione alla Fiera “Immagina” di Arte Moderna e Contemporanea di Reggio Emilia (novembre-dicembre 2010).
Nello stesso anno partecipa alla XXVIII edizione del “Premio Firenze”, organizzato dal Centro Culturale Firenze-Europa “Mario Conti”: la sua opera è selezionata per la “Mostra virtuale” della durata di un anno (dicembre 2010-dicembre 2011).
Nel 2011 concorre nuovamente al “Premio Firenze” e l' opera viene scelta per la “Mostra delle opere selezionate” in Palazzo Bastogi a Firenze, tra febbraio e marzo 2012.
Nel 2012 partecipa alla rassegna “Diamonds in the Sun”, presso Simultanea Spazi d’arte di Firenze ed alla XXX edizione del “Premio Firenze” nel quale la sua opera viene premiata con la partecipazione alla rassegna “Mostra nel caffè storico Giubbe Rosse”, tenutasi tra gennaio e febbraio 2013. Vive e lavora a Firenze.