Anteprima Contemporanea

Roma - 16/09/2013 : 27/09/2013

Nuovi artisti di talento ai quali dare visibilità, nuove opere all'insegna di un'offerta artistica molteplice e diversificata, che RossoCinabro dopo quattro anni di attività e più di 100 mostre, offre ai suoi estimatori, analizzando di volta in volta i diversi territori del contemporaneo, talvolta distanti tra loro, conducendoli nei suoi percorsi attraverso le opere presentate secondo chiavi di lettura diverse e spesso inedite.

Informazioni

  • Luogo: ROSSO CINABRO
  • Indirizzo: Via Raffaele Cadorna 28 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 16/09/2013 - al 27/09/2013
  • Vernissage: 16/09/2013 ore 18
  • Curatori: Cristina Madini
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da lunedì a venerdì 11-19 :30

Comunicato stampa

Nuovi artisti di talento ai quali dare visibilità, nuove opere all'insegna di un'offerta artistica molteplice e diversificata, che RossoCinabro dopo quattro anni di attività e più di 100 mostre, offre ai suoi estimatori, analizzando di volta in volta i diversi territori del contemporaneo, talvolta distanti tra loro, conducendoli nei suoi percorsi attraverso le opere presentate secondo chiavi di lettura diverse e spesso inedite.
L'esposizione quindi come strumento insostituibile di conoscenza e formazione che abbraccia molti aspetti dell'espressione artistica dalla pittura, alla scultura, alla fotografia


Il progetto di In Contemporanea si basa proprio su questa varietà di stimoli, con lo scopo di avvicinare il pubblico agli artisti, in maniera consapevole e indirettamente al mondo dell'arte e delle gallerie.
Le nuove opere presentate sono di: Anna Argento, Arkirka, Ornella Balbo, Baran, Luciano Barbati, Francesco Bonizzoni, Elena Burdenyuk, Daniela Carletti, Andrea Cimatti, Mirta De Simoni Lasta, Gaetano Del Borrello, Elys, Valentina Lingria, Donatella Masciarri, Alberto Milan, Iardino Ombretta, Maria Rita Onofri, Luca Pascucci, Luca Piccinini, Marco Quaranta, Daniela Rebecchi, Redamar, Maria Rita Ridolfi, Chiara Sorrenti, Filippo Staniscia, Paolo Treni, Vincenzo Vavuso