A tavola con Emergency

Rivoli - 10/06/2014 : 10/06/2014

I trent’anni del Castello di Rivoli per i vent’anni di Emergency Social food per sostenere il centro chirurgico di Kabul.

Informazioni

Comunicato stampa

I compleanni si festeggiano con gli amici. Meglio se amici molto impegnati. I trent’anni del primo museo italiano dedicato all’arte contemporanea incontrano i primi vent’anni d’impegno umanitario di una delle realtà internazionali più importanti e stimate nell’ambito dell’assistenza alle vittime delle guerre. Per questo il Castello di Rivoli aderisce con entusiasmo alla campagna A tavola con Emergency per sostenere l’attività del centro chirurgico di Kabul, aperto dall’associazione umanitaria italiana nel 2001 per offrire assistenza chirurgica gratuita e di elevata qualità alle vittime della guerra

A partire dalla serata inaugurale della mostra Ritratto dell’artista da giovane il prossimo 10 giugno, sarà disponibile in caffetteria un piatto particolare, preparato dai Cuochivolanti con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale e sociale di materie prime e preparazione. Il cibo torna a essere uno spazio autentico di condivisione e di dialogo oltre un concreto aiuto per lo straordinario lavoro di Emergency; un euro del ricavato dalla vendita del piatto sarà infatti destinato al sostegno delle attività mediche dell’ospedale afgano, centro di riferimento per i pazienti visitati presso i Centri sanitari e i posti di primo soccorso Emergency di Gardez, Ghazni, Chark-Logar, Maydan Shahr, Mirbachakot, Pul I Alam, Said Khil, Sayad, le cliniche di Emergency all'interno degli orfanotrofi maschile e femminile, del riformatorio Juvenile Rehabilitation Center di Kabul e nelle principali prigioni della città.