21-12-2012 – Per un mondo nuovo

Torino - 21/12/2012 : 21/12/2012

Secondo gli antichi calendari Maya, il 21 dicembre 2012 si concluderà la quinta era della Terra. Sarà la fine del mondo che conosciamo? E come potrebbe essere, o meglio, come vorremmo che fosse un mondo nuovo? Partendo da questa suggestione, Stalker Teatro ha condotto per tre mesi un laboratorio di produzione teatrale aperto. La prima occasione di incontro con il pubblico sarà una festa-spettacolo.

Informazioni

  • Luogo: OFFICINE CAOS
  • Indirizzo: Piazza Eugenio Montale 18a - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 21/12/2012 - al 21/12/2012
  • Vernissage: 21/12/2012 ore 21
  • Generi: performance – happening, serata – evento, teatro
  • Biglietti: € 7 intero, € 5 ridotto (studenti, over 60, Aiace) Gratuito per cassintegrati e disoccupati

Comunicato stampa

laborazione Drammaturgica e Regia: Gabriele Boccacini
Performer di Stalker Teatro: Adriana Rinaldi, Dario Prazzoli, Gigi Piana, Stefano Bosco, Gerardo Mele, Tony d’Agruma, Erika Di Crescenzo, Maura Dessì Con: Cristina Botta, Claudia Caldarola, Antonina Cuccia, Teresa Zuccarino, Alfredo Giacobini, Claudia Danielis, Attilio Costantino, Roberto Bertin, Valentina Addobbo, Salvatore Leo, Annarosa Rossati, Domenico Brunazzo, Giorgia Malaman, Daniela Cerrato, Roberto Montarulo, Rita Caputo, Nicola Dilorenzo, Iucci Campia, Gusberti Miriam, Rossella Pormo, Francesco Nicoloso, Laura Bonanate, Patrizia Poeta, Giorgia Boccato, Ivana Breuta, Elisa Rocchietti, Rossella Porcino Luci e suono: Simona Gallo Musiche originali: Riccardo Ruggeri Con la collaborazione: Novacoop

Secondo gli antichi calendari Maya, il 21 dicembre 2012 si concluderà la quinta era della Terra. Dopo essere passato attraverso le età dell’Acqua, dell’Aria, del Fuoco, della Terra e dell’Oro, il nostro pianeta si appresterebbe dunque a un cambiamento radicale.
Sarà la fine del mondo che conosciamo? E come potrebbe essere, o meglio, come vorremmo che fosse un mondo nuovo?
Partendo da questa suggestione, Stalker Teatro ha condotto per tre mesi un laboratorio di produzione teatrale aperto - come è consuetudine della compagnia – a partecipanti di ogni età, a prescindere dalle esperienze artistiche o professionali.
La prima occasione di incontro con il pubblico sarà una festa-spettacolo venerdì 21 dicembre 2012, ore 21.00, alle Officine CAOS di piazza Montale 18.