Marcello Dudovich tra cartellonistica e fotografia. La mostra al Castello di...

Protagonista della stagione espositiva del Museo storico e il Parco del Castello di Miramare, la mostra dedicata a Marcello Dudovich è un evento da non perdere. Oltre 300 le opere esposte, per indagare il rapporto tra fotografia e cartellonistica. Tratteggiando, allo stesso tempo, il ritratto di un'epoca

I turisti sono cannibali. L’editoriale di Marcello Faletra

I musei sono diventati sempre più un luogo di spettacolo, dove i visitatori mettono in campo una sorta di narcisistico compiacimento di fronte a un’opera e a uno smartphone che li immortala. Colpa soltanto del selfie-stick o dietro c’è una mutazione più profonda?

Latina: razionalismo e contemporaneo. In 8 tappe

Se avete voglia di dedicarvi a un itinerario di prossimità, nel rispetto delle norme vigenti in tema di emergenza sanitaria, ecco qualche suggerimento per andare alla scoperta di Latina.

Come sta cambiando Anversa

Da sempre città simbolo del più moderno benessere europeo, il capoluogo delle Fiandre è la vera meta belga per gli amanti dell’arte contemporanea più visionaria. E, tra le antiche strade e il Mare del Nord, le archistar ne hanno cambiato il volto.

Dove suonano le pietre. San Sperate, il paese-installazione di Pinuccio Sciola

In Sardegna, a pochi chilometri da Cagliari, c’è un piccolo centro di circa 8mila abitanti. Il suo nome è San Sperate, e fin da subito si ha l’impressione di essere in un paese-museo. Un gran numero di murales adorna le vie, insieme a sculture e vere e proprie installazioni. Ma sono le pietre a turbare maggiormente…

Pasolini a Roma: un’icona street

Abbiamo mappato 130 murales, a Roma, grazie alla nostra app sulla street art – la prima in Italia – supportata da Toyota. Qui vi suggeriamo un passeggiata tematica, tra il Pigneto e Torpignattara, con gli omaggi di alcuni street artist a Pier Paolo Pasolini. Quattro esempi, a cui potremmo aggiungere la galleria di attori e registi (tra cui PPP) dipinti da Diavù all’ex Cinema Impero; la strana Pietà dei poster di Ernest Pignon-Ernest, con il poeta che tiene in braccio la sua salma; oppure la serie di Zilda, che nel 2013 disseminò random personaggi del cinema pasoliniano…

Turismo di prossimità. In Sicilia la Barocco Line, il treno che...

La linea pensata da Trenitalia prevede 18 collegamenti che nei weekend di tutta l’estate porteranno i viaggiatori alla scoperta delle città del Val di Noto, celebri per le architetture barocche e per essere i luoghi del Commissario Montalbano

Viva la terraferma. La rivincita di Mestre

Mentre Venezia si sta definitivamente trasformando in un ibrido fra il presepe e Disneyland, Mestre conquista posizioni. Un luogo triste ma economico dove dormire dopo la visita in Laguna? Proprio no. Lo dimostrano due notevoli ostelli accanto alla stazione, Anda e A&O, oltre al mega cantiere austro-mestrino MTK, che coinvolgerà quattro catene alberghiere. E poi Mestre inizia a brillare di luce propria. Merito dell’M9 e di qualche scelta urbanistica.

Italia fantasma. Monterano, un gioiello alle porte di Roma

L’ultima tappa del viaggio alla scoperta dell’Italia dell’abbandono ci porta a pochi chilometri dalla Capitale, nel cuore di Monterano.

Il Castello di Miramare: un gioiello di storia e arte affacciato...

A pochi chilometri da Trieste, affacciato sul mare come la prua di una nave, c'è il Castello di Miramare, costruito alla metà dell'Ottocento da Massimiliano d’Asburgo. Oltre al museo storico, si può visitare il parco e un'affascinante mostra sugli strumenti ottici dell'epoca. Il video di Artribune Television

Londoners. L’omaggio di Oliver Astrologo alla città di Londra

Un cortometraggio di soli 6 minuti che condensa due anni di vita a Londra. Una città dall'atmosfera intensa e unica, raccontata dal filmmaker romano Oliver Astrologo

Arte e poesia. Un viaggio in cento luoghi d’Italia

Un inedito itinerario nel nostro Paese tracciato da un poeta e uno storico dell’arte che combinano versi e immagini. Cento luoghi fisici, simbolici, mentali richiamano cento testi poetici di ogni tempo e origine. Per esprimere il paesaggio, l’arte, la gente d’Italia in una sorta di guida lontana da ogni cliché.