The Art of Design. Una serie su Netflix racconta il lavoro...

Tre donne e cinque uomini sono i designer internazionali protagonisti della serie di documentari che indaga, a tutto campo, il design contemporaneo. Dall'architettura alla scenografia, dal graphic design all'illustrazione, dalle auto alle scarpe. Dal 10 febbraio su Netflix

Nove storie sulla tappezzeria. Carl Gustav Jung e Sabina Spielrein

Ultimo appuntamento con il ciclo di interventi di Luigi Prestinenza Puglisi sul tema della tappezzeria, usando il rimando all’architettura come chiave interpretativa. Stavolta tocca a uno dei padri della psicoanalisi, le cui teorie affondano le radici proprio nella disciplina architettonica.

Architetti d’Italia. Massimiliano Fuksas, la pecora nera

Secondo appuntamento con la serie di Luigi Prestinenza Puglisi dedicata ai protagonisti dell’architettura italiana. Dopo Renzo Piano, è la volta di Massimiliano Fuksas.

Arte e social. Il caso di Federico Clapis e dello scultore...

Arma a doppio taglio per antonomasia, i social network e internet possono contribuire al successo di un artista oppure affossarlo. Ecco due casi in cui la promozione di sé attraverso il web si rivela un’impresa non semplice.

Musei e digitale. Intervista a Silvio Salvo della Fondazione Sandretto

Al via anche online la rubrica “Museum [digital] matter”, già approdata sul nostro magazine fresco di stampa. La rubrica nasce da un’esigenza di confronto e analisi su esperienze concrete in merito a musei e digitale. Un breviario di idee, che consenta la circolazione e la messa in opera di letture critiche in un campo che è ben lungi dal costituire un sapere consolidato. Un tavolo di elaborazione aperto a differenti interpretazioni.

Architetti d’Italia. Stefano Boeri, l’inossidabile

Terzo appuntamento con la panoramica di Luigi Prestinenza Puglisi sulle grandi, e diverse, personalità dell’architettura italiana. Dopo Renzo Piano e Massimiliano Fuksas, tocca a Stefano Boeri, eclettico professionista che fa tesoro dei suoi errori.

The Infinite Now. I cinemagraph di Armand Dijcks e Ray Collins

Sembrano video montati al rallentatore, ma non lo sono. Sette scatti dell'oceano si trasformano in sequenze ipnotiche grazie alla collaborazione tra due fotografi, Armand Dijcks e Ray Collins, e l'aiuto di un paio di software. Ecco il filmato

Architetti d’Italia. Italo Rota, l’eccessivo

Con Italo Rota siamo giunti al 15esimo capitolo di quella che si sta configurando come una vera e propria storia dell’architettura contemporanea italiana. Grazie ad altrettanti minisaggi scritti per noi da Luigi Prestinenza Puglisi. Godetevi questo omaggio a un architetto che faceva mal sperare.

The Student Hotel debutta in Italia: pronta a Firenze la prima...

Dal 1 luglio 2018 entrerà in attività il nuovo TSH Firenze Lavagnini. Oltre a 390 stanze, per soggiorni da una notte a un intero anno, disporrà di spazi per il co-working, sale riunioni e conferenze, una palestra, una piscina sul tetto, un concept store e ristoranti. Portando in città un innovativo modello di ospitalità

La Casa Albero di Fregene protagonista di nuovi studi

La Casa Albero è un futuristico nido di calcestruzzo nascosto tra gli alberi della Pineta di Fregene, sul litorale romano. L'edificio di Giuseppe Perugini e Uga de Plaisant versa in grave stato di abbandono, ma una coppia di architetti ha deciso di documentarlo con foto e scansioni 3D

Biennale di Architettura 2018: la classifica top&flop di Artribune

Mentre sui social si accende il dibattito sui riconoscimenti attribuiti dalla giuria internazionale, tra delusioni e sorprese, Artribune ha stilato la lista dei cinque interventi efficaci e dei cinque meno riusciti. Ecco i nostri top&flop dell’appena inaugurata Biennale di Architettura a Venezia

Architetti d’Italia. Vittorio Gregotti, l’anti empatico

Decimo appuntamento con la rubrica di Luigi Prestinenza Puglisi dedicata ai grandi architetti italiani. Stavolta è Vittorio Gregotti a finire sotto una lente di ingrandimento che mette in luce i limiti della sua pratica.

I PIÙ LETTI