Nel 25esimo anniversario della morte del celebre pilota di Formula 1 proprio nel circuito imolese, lo street artist brasiliano è al lavoro per realizzare un murale-tributo sulla facciata del Museo Multimediale. Le foto
In occasione della Giornata Mondiale della Donna, il museo partenopeo promuove un’iniziativa che unisce alla street art le figure femminili cardine di arte, cinema e musica. Ognuna particolarmente legata a una diversa città italiana.
A Ostia è accaduto un fatto grave. L’amministrazione comunale, guidata dal M5S, ha censurato il murale di un noto artista. E a dare il via alle polemiche sono stati i neofascisti di Casapound. Abbiamo ricostruito la vicenda, intervistando il presidente dell’associazione che aveva guidato il progetto.
Cinema all’aperto, in Piazza SS. Annunziata, a Firenze, per le “Notti di mezza estate” de Lo Schermo dell'Arte Film Festival, curato da Leonardo Bigazzi. Un appuntamento giunto alla VI edizione, che per quattro lunedì, tra il 29 giugno e...
Mai fatti venti minuti di fila per entrare in galleria? È quello che è successo sabato 17 marzo alla Wunderkammern di Roma (mostra aperta fino al 26 aprile). Un successo sottoscritto dal pubblico, dalla collaborazione con il Macro e dal testo di Elena Giulia Rossi. Ma funziona davvero?
La notizia forse non tiene conto del fatto che il prossimo 16 luglio la Federal District Court di Manhattan si pronuncerà sulla causa intentata nel 2009 dalla Associated Press per violazione del copyright, e che lui potrebbe essere condannato...
Il danno interessa non solo gli spazi liberi ma proprio tutte quelle sezioni che compongono il disegno dell’artista. Lo scorso anno erano state già vandalizzate alcune sezioni del grande murale disegnato dall’artista sudafricano.
La scena romana della street art, con tutte le contraddizioni, le ispirazioni, i progetti, le evoluzioni, le tematiche aperte che definiscono questo linguaggio urbano. Un documentario targato Dioniso Punk mette insieme spunti, frammenti e interviste. Ecco la seconda puntata
L’azione ribelle di un gruppo di street artist nel territorio emiliano di Marzabotto, località simbolica della Resistenza, per celebrarne il valore storico e preservarne la memoria. Un percorso di riqualificazione urbana per ricordare i martiri della Resistenza grazie al festival Pennelli Ribelli.
  Ad essere pignoli è più vecchia di una quarantina d’anni, ma se bypassiamo la lunga fase pioneristica condotta in laboratori poco più che artigiani e prendiamo come data zero quella dell’inizio della produzione su scala industriale possiamo dire che...
È la lady della street art capitolina, tra le autrici di murales più apprezzate a Roma, ma anche in Italia. Alice Pasquini, nella moltitudine di commissioni e di progetti indipendenti, ha appena portato a termine un nuovo percorso in Sud...
Il critico d’arte istituisce nuovamente il premio, in pausa da anni, e incorona un duo femminile. In mostra a Cortina e Belluno lavori di street art, installazione e video

I PIÙ LETTI