Pinacoteca degli artisti vigezzini con scultura di Paolo Troubetzkoy ph Alberto Lorenzina

Riaprono i Musei Civici Gian Giacomo Galletti a Domodossola. Ecco come saranno

I Musei riaprono a Palazzo San Francesco dopo circa quarant’anni di cantiere e con un arricchito palinsesto espositivo
Edward Hopper, Church and Landscape, 1897 Porcellana vittoriana riportante la stessa illustrazione, opera di artista anonimo. Cortesia di Josephine N. Hopper

Edward Hopper copiava? La clamorosa scoperta di Louis Shadwick

Alcuni dipinti ad olio di Edward Hopper appartenenti alla prima fase artistica dell’autore sono vere e proprie copie di opere realizzate da altri artisti e pubblicate su una rivista
Ecce Homo attribuito a Caravaggio

Continua il mistero del Caravaggio ritrovato a Madrid. È davvero di Michelangelo Merisi?

L’opera è stata segnalata all’amministrazione pubblica competente, la Comunidad de Madrid, che ha avviato le pratiche per dichiararla Bene di interesse culturale e proibirne l’esportazione
Vincent van Gogh, Autoritratto con cappello di feltro grigio, 1887, olio su tela, cm 44,5 x 37,2. Van Gogh Museum (Vincent van Gogh Foundation), Amsterdam - detail

I colori della vita. In arrivo a Padova la più grande mostra italiana dedicata...

A cura di Marco Goldin e in programma dal 10 ottobre 2020 all’11 aprile 2021, la mostra accoglierà 125 opere, di cui 78 del solo van Gogh. Tra i capolavori esposti, l’“Autoritratto con il cappello di feltro” e “L’Arlesiana”
Yves Klein, Vuoto

Nel blu dipinto di blu: buon compleanno Yves Klein!

Nato il 28 aprile 1928, il pittore e artista performativo nizzardo guidò il movimento del Nouveau Réalisme, anticipando la body art, la minimal art e la pop art. Ecco dieci delle sue opere più note
Le Porcellane dei Duchi di Parma, Reggia di Colorno. Allegoria dell'Europa

Le porcellane dei Duchi di Parma in mostra alla Reggia di Colorno di Parma

I prestiti provengono da importanti istituzioni di tutta Italia, come la Pilotta di Parma, gli Uffizi, il Museo della Villa Medicea di Poggio a Caiano e i Musei Reali di Torino: la collezione ducale sarà riunita per la prima volta dal suo smembramento nel 1859 e resa fruibile al pubblico.
Savinio. Incanto e mito. Exhibition view at Palazzo Altemps, Roma 2021. Photo Studiozabalik. Sullo sfondo, Hoffmann e la Musa, 1949. Firenze, Gabinetto G.P. Vieusseux, AGCV, Fondo Alberto Savinio

Il mondo eclettico di Alberto Savinio in mostra a Roma

Palazzo Altemps rende omaggio all’arte di Alberto Savinio, fratello di Giorgio de Chirico. Tra colori vivaci, atmosfere giocose e rimandi alla mitologia.
Fortunato Depero, Squisito al selz, 1926. Courtesy Lucca Center of Contemporary Art

Depero, due volti del Futurismo. A Lucca

Lucca Center of Contemporary Art, Lucca ‒ fino al 25 agosto 2019. Ottanta opere fra disegni, bozzetti e dipinti, dal 1915 ai tardi Anni Trenta, raccontano il Futurismo militante e le intuizioni artistiche di colui che seppe anticipare la svolta “mercantilistica” del mondo dell’arte, e intuì il potenziale pubblicitario, all’interno della modernità agognata dal Futurismo.
Théodore Géricault, La zattera della Medusa -Museo del Louvre 1818-19 fonte Wikipedia

Il Museo Louvre di Parigi mette online l’intera collezione. Quasi 500.000 opere

Tutti i quasi cinquecentomila pezzi del Museo Parigino sono ora disponibili per la consultazione telematica. Nel frattempo, gli esperti continuano il lavoro di tracciamento delle opere trafugate dai nazisti e in epoca coloniale
Giovanni Boldini, ritratto di Donna Franca Florio, dettaglio

La verità sul ritratto di Donna Florio. Ecco le versioni segrete del mitico dipinto...

Per decenni si era creduto a una certa versione dei fatti. Oggi totalmente smentiti. L’intuito degli esperti e poi la riflettografia hanno restituito la verità: ecco dov’erano le altre versioni del dipinto di Giovanni Boldini – oggi all’asta - dedicato a una tra le più amate nobildonne della Belle Èpoque palermitana...
Medardo Rosso, Portinaia, 1883. Photo courtesy Museo Novecento, Firenze

La modernità di Medardo Rosso. A Firenze

Sei sculture e diciannove fotografie da lastre originali, per una piccola ma raffinata mostra al Museo Novecento di Firenze, che documenta l’importanza delle intuizioni stilistiche di Rosso.
Gustav Klimt, Ritratto di Signora (dettaglio)

Il Ritratto di Signora di Klimt, rubato e poi ritrovato, torna esposto alla Galleria...

Misteriosamente scomparso nel 1997 e ritrovato, quasi per caso, nel 2019, il “Ritratto di Signora di Klimt” ha fatto ritorno alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza, con un nuovo allestimento. L’opera sarà fruibile dal pubblico quando verranno riaperti i musei