Francesca Pasquali, Setole, 2014 - installazione site specific, MAR - Museo d’Arte della città di Ravenna

Francesca Pasquali: nuove leve con radici profonde

Tornabuoni Arte, Firenze – fino al 19 novembre 2015. Classe 1980 e bolognese di nascita, la poetica di Francesca Pasquali affonda le proprie radici nell’Arte Povera. Con una spruzzata di arte cinetica che male non fa.
Diango Hernández, Latin American, 2015

Uragani disegnati nel vuoto. Diango Hernández a Milano

FL Gallery, Milano – fino all’11 marzo 2016. L'artista cubano Diango Hernández racconta la forza della natura attraverso semplici linee spaziali, modificando la percezione dell’ambiente.
Mauricio Lupini, Diorama penetrable (Domus 1954 1961) 2014, installazioni, misure variabili photo Mauricio Lupini

L’immagine rubata. L’estate a Carrara

CAP, Carrara – fino al 10 settembre 2017. Tutto è stato già detto – e rappresentato nelle arti visive. E allora che si fa? Una mostra (e prima un libro) raccontano la pratica della citazione nell’arte contemporanea.
Un racconto in sei stanze - Palazzo Barbò, Torre Pallavicina 2016 – Roberto Pugliese

Il racconto in sei stanze di Hélène de Franchis. A Bergamo

Palazzo Barbò, Torre Pallavicina – fino al 17 luglio 2016. Le opere e le installazioni di otto artisti internazionali scelti dalla gallerista di Studio la Città di Verona si raccontano in una mostra a cura di Angela Madesani. Creando un ponte tra il Rinascimento e l’attualità.
The Shed, il rendering del progetto

The Shed, il museo “flessibile” di New York, lancia una open call per giovani...

Il museo, progettato da Diller Scofidio + Renfro e caratterizzato dalla sua struttura “espandibile”, ha selezionato 52 giovani artisti che lavorano a New York in vista dell’apertura nella primavera del 2019
Adrian Paci The Column

Torna a Capri Travelogue. Adrian Paci e Francesca Sarti gli artisti in residenza, con...

Riparte il progetto di residenze d’artista, curato da Arianna Rosica e Gianluca Riccio e realizzato con il Capri Palace Hotel, che unisce un momento formativo con gli studenti alla produzione di opere inedite per il Festival del Paesaggio.
Marcello Maloberti, Installation view Marcello, Galleria Raffaella Cortese, Milano, 2014

Maloberti, Kimsooja, Cytter. Raffaella Cortese district a battesimo

Galleria Raffaella Cortese, Milano – fino al 13 novembre 2014. Quasi ogni vetrina affacciata sulla piccola via Stradella apre all’arte. Raffaella Cortese inaugura la nuova stagione espositiva con tre artisti apparentemente diversi tra loro. Tra frasi al neon, scomposizioni della luce e storie d’amore incantate.
Que viene el Coco, Holy trinity and spirtis. Courtesy Galleria Varsi, Roma

L’attesa del nero. Una collettiva a Roma

Galleria Varsi, Roma ‒ fino al 24 novembre 2018. In mostra le opere fotografiche nate dalla stretta collaborazione fra Canemorto, Servadio, Alberto Brunello, Mik Bòiter, Elie Carp e Milan Jespers.
Veduta della Grotta, in un cortile interno di Palazzo Corsini

Appuntamento a Firenze. Tra antico e contemporaneo

La splendida città lambita dall’Arno si prepara ad una ricca stagione di eventi, inaugurata, nel week end appena iniziato, da una serie di appuntamenti che uniscono tradizione e attualità, arte moderna e grandi nomi contemporanei. Ecco qualche spunto per non perdersi.
Lucy Sparrow, Sparrow Martvideo

Un supermarket d’artista. Lucy Sparrow apre a Los Angeles

31mila prodotti disponibili per essere ammirati e acquistati. Tutti realizzati a mano in feltro colorato. È l'installazione dell'artista inglese Lucy Sparrow a Los Angeles
Matteo Nasini, Le cose non crescono al buio, 2012

Matteo Nasini vince la II edizione de L’Arte che Accadrà. Ancora un progetto fra...

Sempre più spesso le aziende scelgono l'arte e la cultura come strumenti non di mera promozione, ma di crescita interna e di riflessione. Così è anche per il gruppo Hdrà, che da due anni sostiene un progetto per la giovane arte italiana...
Bruce Nauman - 56° Biennale di Venezia - Arsenale

Biennale di Venezia 2015. L’opinione di Renato Barilli

Proseguiamo, dopo gli editoriali di Gian Maria Tosatti e Helga Marsala, con i pezzi di riflessione sull’appena inaugurata Biennale di Venezia. Oggi è il turno di Renato Barilli. Che non ha digerito l’approccio da “curator” di Okwui Enwezor e il suo approccio in fondo assai Wasp.

I PIÙ LETTI