archeologia & arte antica

archeologia & arte antica

Roma, Fontana di Trevi

Apre a Roma la terrazza di Palazzo Poli: ecco come vedere Fontana di Trevi...

Sulla facciata del palazzo, sede dell’Istituto Nazionale per la Grafica, nel 1732 è stata costruita la celeberrima fontana, e dalla sua terrazza sarà possibile osservare il monumento da una prospettiva privilegiata
Mattia Preti, San Giovanni Battista predica davanti a Erode, seconda metà del sesto decennio del XVII secolo. Collezione Shanks

Rubens, Van Dyck e Ribera tornano a casa. A Napoli

Il Seicento era epoca di sfarzo, di ostentazione e di scalata sociale a ogni costo. Una competizione inarrestabile abitava il cuore di mercanti a caccia di titoli e nobili a caccia di certezze. Una mostra nella sede partenopea delle Gallerie d’Italia racconta un brano di quel secolo. Che si volse esattamente a Palazzo Zevallos Stigliano.

Il Tiziano mai (s)visto: il quadro della discordia?

Alle Gallerie dell’Accademia di Venezia la mostra che ha fatto più discutere: “Il Tiziano mai visto”. Tra polemiche e dissociazioni, è boom d’incassi: quasi 95mila persone in 100 giorni. La “Fuga in Egitto” torna in Russia, dove resterà per sempre. In Italia, invece, resta la polemica sulla sua autenticità.
Tintoretto, Susanna e i vecchioni (dettaglio), metà anni '50 del '500, installation view at Palazzo Ducale, Venezia 2018, photo Irene Fanizza

Fra rigore e inquietudine. Tintoretto in mostra a Venezia

Ha finalmente aperto i battenti la mostra-omaggio di Venezia a uno dei suoi artisti più talentuosi. 500 anni dopo la nascita di Tintoretto, Palazzo Ducale e le Gallerie dell’Accademia gli dedicano un tributo espositivo in due atti.

Da Giotto a Gentile. Pittura e scultura a Fabriano tra Duecento e Trecento

Pinacoteca Molajoli, Fabriano – fino al 18 gennaio 2015. Oltre cento opere, tra dipinti, sculture, miniature e oreficerie, per raccontare la straordinaria attività artistica della scuola marchigiana, da Giotto a Gentile. Un’occasione buona anche per condurre qualche nuovo studio scientifico. Ecco cosa è stato scoperto.
La Vittoria alata di Brescia, dettaglio. Ph. by Darren and Brad via Flickr

Tre aziende sostengono i restauri della magnifica Vittoria Alata di Brescia. Grazie all’Art Bonus

Avvincente la storia della Vittoria Alata di Brescia, tra le maggiori e più belle statue bronzee d’epoca romana giunte ai nostri giorni. Una storia che prosegue, con un nuovo intervento di restauro e una ricollocazione museale, grazie anche ai privati. Che mettono mani al portafoglio.
Andy Warhol Vesuvius 1985 acrilico su tela; cm. 230 x 300 Courtesy Museo e Real Bosco di Capodimonte, Napoli Foto © Luciano Romano

Al via la collaborazione tra gli scavi di Pompei e il Museo Madre di...

La mostra [email protected] Archeologica che sarà inaugurata al Museo Madre il prossimo 18 novembre dà il via ad una inedita collaborazione tra il sito archeologico e il museo d’arte contemporanea. Ne abbiamo parlato con i due curatori, Massimo Osanna e Andrea Villani, che ci hanno raccontato il progetto nei dettagli. Sull’orme di Campania Felix…
Giuilio Ometto

È morto Giulio Ometto, presidente del Museo di Arti Decorative Accorsi di Torino

Storico collaboratore di Pietro Accorsi, collezionista e antiquario tra i più noti della scena italiana del Novecento, Ometto è scomparso a Torino, dove era presidente della Fondazione Accorsi e del Museo di Arti Decorative da lui fondato nel 1999
video

Ingres e la vita artistica al tempo di Napoleone. Il video della mostra

Con oltre 150 opere provenienti da musei di tutto il mondo, la mostra in corso a Palazzo Reale racconta la straordinaria figura di Ingres e il suo rapporto con la società del tempo. Per scoprire “la modernità paradossale del neoclassicismo”, come la definì Marc Fumaroli
Botticelli Inferno

Su Sky Arte: Sandro Botticelli interprete dell’Inferno dantesco

Un documentario approfondisce la storia di una delle opere più misteriose dell’artista rinascimentale. Mettendo in luce inaspettate sfumature della sua opera.
Francisco Goya, La Tauromaquia (1815-16)

Il tesoro del castello francese. Scoperto un set di stampe della Tauromaquia di Goya

La preziosa cartella di incisioni si trovava nascosta in uno scaffale della libreria dello Château de Montigny, ad Eure-et-Loir. Andrà all’asta a Londra, potrebbe spuntare 2 milioni di dollari

Ospite d’onore è Alberto Angela. E i temi dell’Aquiliea Film Festival sono i consueti:...

Tre giorni per comprendere il valore del nostro patrimonio culturale, attraverso gli incontri, il cinema archeologico e i grandi divulgatori che fino al 25...

I PIÙ LETTI