La malattia come occasione di crescita. Il progetto La Cura organizza una Summer School a Firenze. Aperte le iscrizioni

Vi ricordate “La Cura”? Lo straordinario progetto di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico che nel 2012 ha trasformato la malattia di Salvatore (un tumore al cervello), in una performance collettiva? Oggi un corso di cinque giorni condensa la conoscenza accumulata dai due in questi anni. Una full immersion per capire meglio il rapporto tra corpo, natura, tecnologia e società

La Cura - Summer School
La Cura - Summer School

Cosa significa abitare un pianeta iper-connesso? In che modo cambia la nostra esperienza del mondo a contatto con le nuove tecnologie, e come il nostro corpo reagisce a questa nuova condizione? Questi i temi del progetto didattico interdisciplinare La Cura Summer School, che si svolgerà all’ISIA di Firenze dal 22 al 26 agosto.
L’iniziativa nasce come costola del progetto La Cura di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, partito in Italia ma ormai noto a livello internazionale. Tutto iniziò nel 2012, quando a Salvatore fu diagnosticato un tumore al cervello. In reazione a questo doloroso evento, lui e sua moglie Oriana diedero vita a una serie di iniziative, performance e azioni collettive di grandissima rilevanza, che hanno coinvolto migliaia di persone in tutto il mondo, stimolandole a condurre un radicale ripensamento dei concetti di malattia e di cura. A partire da un atto simbolico: l’hacking e la pubblicazione in Rete della cartella clinica di Salvatore, trasformata in un formato aperto e leggibile a tutti.

La Cura - Summer School
La Cura – Summer School

MALATTIA E GUARIGIONE, IN UN PROGRAMMA DIDATTICO
Da allora, la performance artistica e biopolitica intitolata La Cura ha generato workshop, conferenze, opere d’arte e anche un libro, uscito lo scorso aprile per i tipi di Codice Edizioni. Ora la conoscenza prodotta da questa incredibile esperienza, che non si è conclusa con l’operazione di Salvatore ma continua a vivere e ad arricchirsi, viene canalizzata in un programma didattico della durata di cinque giorni. L’output finale del corso sarà un’installazione interattiva da esporre il 3 e 4 settembre presso lo spazio ExpoGate nella cornice dell’evento Condividi la Conoscenza.
La Summer School, che si svolgerà in inglese, è aperta a 40 studenti, professionisti e appassionati di arti, tecnologie, design, discipline scientifiche, antropologia, sociologia, data science, elettronica DIY, filosofia, ecologia. La deadline per iscriversi è fissata per il 10 luglio.

www.la-cura.it/summerschool