Biennale di San Paolo, Brasile. Tutti i nomi degli artisti che parteciperanno all’edizione numero 32 a settembre 2016

A cinque mesi dall’opening, la Biennale di San Paolo annuncia la lista completa degli 81 partecipanti alla mostra intitolata Incerteza Viva e curata da Jochen Volz con i co-curatori Gabi Ngcobo (Sud Africa), Júlia Rebouças (Brasile) Lars Bang Larsen (Danimarca) e Sofia Olascoaga (Messico), inaugurando dal 10 settembre 2016 al Padiglione Ciccillo Matarazzo. I temi […]

A cinque mesi dall’opening, la Biennale di San Paolo annuncia la lista completa degli 81 partecipanti alla mostra intitolata Incerteza Viva e curata da Jochen Volz con i co-curatori Gabi Ngcobo (Sud Africa), Júlia Rebouças (Brasile) Lars Bang Larsen (Danimarca) e Sofia Olascoaga (Messico), inaugurando dal 10 settembre 2016 al Padiglione Ciccillo Matarazzo. I temi dell’entropia e dell’incertezza che caratterizzano le attuali condizioni di vita, sono da sempre invece lo standard per chi sceglie di fare l’artista e saranno oggetto della kermesse brasiliana. Il risultato della ricerca condotta dai curatori da Marzo 2015 ad oggi ha dato corpo ad una lista di artisti provenienti da 33 paesi, soprattutto giovani, nati dagli anni ’70 ad oggi. Metà sono donne. Molte delle opere e dei progetti al momento in fase di sviluppo saranno realizzati dopo una residenza nella città di San Paolo, andando ad abitare alcuni dei luoghi iconici della città, in cui realizzare installazioni site specific, come l’Istituto di Botanica che vedrà l’intervento di Carla Felipe, o la Serra do Roncador, nello stato del Mato Grosso che verrà esplorata da Pilar Quinteros, sulle tracce dell’esploratore Percy Fawcett, scomparso nel 1920.

LA LISTA COMPLETA DEGLI ARTISTI
Solo due gli italiani, anzi le italiane, ovvero la siciliana Rosa Barba e Silvia Mollicchi, in coppia con la collega Helen Stuhr­Rommereim. E non mancano nomi famosi comeHyto Steyerl, Pierre Huyghe, Francis Alÿs e Lyle Ashton Harris per una mostra che ha naturalmente dato gran voce agli artisti brasiliani, ma non ha mancato di invitare, grazie alla presenza di Ngcobo, artisti dal continente africano. La lista completa è la seguente: Alia Farid Born in Kuwait, Alicia Barney Born, Ana Mazzei, Anawana, Antonio Malta Campos, Bárbara Wagner, Bené Fonteles, Carla Filipe, Carlos Motta, Carolina Caycedo, Cecilia Bengolea e Jeremy Deller, Charlotte Johannesson, Cristiano Lenhardt, Dalton Paula, Dineo Seshee Bopape, Donna Kukama, Ebony G. Patterson, Eduardo Navarro, Em’kal Eyongakpa, Erika Verzutti, Felipe Mujica, Francis Alÿs, Frans Krajcberg, Gabriel Abrantes, Gilvan Samico Recife, Grada Kilomba, Güneş, Heather Phillipson, Helen Sebidi, Henrik Olesen, Hito Steyerl, Iza Tarasewicz, Jonathas de Andrade, Jordan Belson, Jorge Menna Barreto, José Antonio Suárez Londoño, José Bento, Kathy Barry, Katia Sepúlveda,  Koo Jeong A , Lais Myrrha, Leon Hirszman, Lourdes Castro, Luiz Roque, Luke Willis Thompson, Lyle Ashton Harris,  Maria Thereza Alves, Mariana Castillo Deball, Maryam Jafri, Michael Linares, Michal Helfman, Misheck Masamvu, Naufus Ramírez­Figueroa, Nomeda & Gediminas Urbonas, Oficina de imaginação política, OPAVIVARÁ!, Park McArthur, Pia Lindman, Pierre Huyghe, Pilar Quinteros,  Pope.L, Priscila Fernandes, Rachel Rose, Rayyane Tabet, Rikke Luther, Rita Ponce de León, Rosa Barba, Ruth Ewan, Sonia Andrade, Susan Jacobs, Till Mycha (Helen Stuhr­Rommereim e Silvia Mollicchi), Tracey Rose, Ursula Biemann e Paulo Tavares, Víctor Grippo, Vivian Caccuri, Wilma Martins, Wlademir Dias­Pino, Xabier Salaberria.

-Santa Nastro

www.bienal.org