Anche le banche usano i social per la cultura. BNL apre un account Instagram dedicato alle iniziative artistiche

Un bell’esempio di impegno culturale, quello portato avanti da BNL Gruppo Paribas. La banca, che da anni vediamo impegnata nel sostegno di iniziative artistiche e culturali di ogni genere, ha deciso di condividere con il pubblico dei social network le proprie attività e il proprio archivio, una collezione che può ormai vantare oltre 5mila pezzi. […]

Un bell’esempio di impegno culturale, quello portato avanti da BNL Gruppo Paribas. La banca, che da anni vediamo impegnata nel sostegno di iniziative artistiche e culturali di ogni genere, ha deciso di condividere con il pubblico dei social network le proprie attività e il proprio archivio, una collezione che può ormai vantare oltre 5mila pezzi. La piattaforma scelta per questo obiettivo è Instagram, il social dell’immagine per eccellenza. Ed è proprio attraverso la condivisione di immagini che BNL sta comunicando con i suoi follower, che in pochi mesi sono già quasi settecento. Un pubblico in continua crescita, che ha scoperto il canale bnl_cultura nei mesi scorsi grazie a iniziative come la sponsorizzazione di MIA Photo Fair e del Premio collegato. Le opere in concorso sono state pubblicate sull’account Instagram di BNL e su quello di Artribune, partner dell’iniziativa.
Ora sono in arrivo altri due hashtag per contrassegnare i contenuti del canale: #CollezioneBNL, che raccoglierà capolavori dell’arte classica, moderna e contemporanea (dalle antiche sculture romane ai dipinti di Canaletto, Corot, Lotto, Spadarino, Baciccio, Afro, Morandi, Schifano, de Chirico) e #RestauriBNL che offrirà l’opportunità di ammirare diverse opere restaurate dalla banca mostrandole prima e dopo le operazioni di pulitura e manutenzione.
Attraverso il canale Instagram verrà infine aperto anche l’Archivio Storico, con la pubblicazione di  “carte della memoria” dedicate alla storia della banca, atti di interesse pubblico, foto storiche e produzioni editoriali dal 1913, anno di fondazione, ad oggi.

www.instagram.com/bnl_cultura

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • Milord

    Non gli bastano i soldi che rubano?????? Non accetterei mai i loro sporchi infetti denari.rimango un arista puro