Art Digest: ricostruiamo (un modellino di) Palmyra. Il Reina Sofia sbarca a New York. La ricca cantina di monsieur Bergè

“La nostra storia è stata distrutta”. Per “recuperare” la memoria, un gruppo di artisti siriani ospiti del campo profughi Za’atari ha costruito repliche in scala ridotta di siti distrutti come Palmyra… (theguardian.com) Ubi maior… Dopo aver portato a compimento l’espansione da 400 milioni di dollari, il direttore del Rijksmuseum Wim Pijbes lascia il museo: andrà […]

Wim Pijbes

La nostra storia è stata distrutta”. Per “recuperare” la memoria, un gruppo di artisti siriani ospiti del campo profughi Za’atari ha costruito repliche in scala ridotta di siti distrutti come Palmyra… (theguardian.com)

Ubi maior… Dopo aver portato a compimento l’espansione da 400 milioni di dollari, il direttore del Rijksmuseum Wim Pijbes lascia il museo: andrà a dirigere il nascente – privato – Museum Voorlinden… (nytimes.com)

Il Museo Reina Sofia sbarca a New York. No, non con una sua filiale: ma con importanti collaborazioni con il Metropolitan Museum – per una mostra su Nasreen Mohamedi – e con il MoMA su Marcel Broodthaers… (abc.es)

All’asta la collezione Pierre Bergé. Ma non si tratta di arte stavolta: l’imprenditore, collezionista e mecenate socio e compagno di Yves Saint Laurent vende la sua cantina, ricca di oltre 3mila bottiglie… (lefigaro.fr)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.