Art Digest: la birreria d’arte di Chipperfield a Berlino. V&A, il nuovo tempio della fotografia. Ramones, musicisti da museo

Berlino avrà un nuovo complesso culturale. Lo progetterà David Chipperfield su incarico del collezionista e miliardario Hans Georg Näder: l’ottocentesca Bötzow Brewery, ristrutturata entro il 2019 con una spesa di 280 milioni di dollari… (artforum.com) 400mila immagini in arrivo dal National Media Museum del Regno Unito. E quella del Victoria & Albert Museum di Londra […]

Il gruppo dei Ramones

Berlino avrà un nuovo complesso culturale. Lo progetterà David Chipperfield su incarico del collezionista e miliardario Hans Georg Näder: l’ottocentesca Bötzow Brewery, ristrutturata entro il 2019 con una spesa di 280 milioni di dollari… (artforum.com)

400mila immagini in arrivo dal National Media Museum del Regno Unito. E quella del Victoria & Albert Museum di Londra diventerà la più grande collezione al mondo di fotografia… (theguardian.com)

Un edificio dello Yemeni Museum distrutto, e gravemente danneggiata la collezione di manoscritti che vi era conservata. Continuano nello Yemen le devastazioni causate dai bombardamenti della coalizione guidata dall’Arabia Saudita… (nytimes.com)

Tutti i grandi musei diversificano la propria offerta culturale. E allora anche il Queens Museum ospiterà nel mese di aprile una retrospettiva del gruppo punk dei Ramones… (artnews.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.