Miami Updates: in un angolo nascosto della fiera un gruppo di artisti e astrologi leggono le stelle per i visitatori e fanno previsioni

La curiosità nascosta più particolare di tutta Art Basel Miami Beach è dentro la sezione Nova, dedicata alle gallerie giovani. In mezzo alla sezione c’è un bar nascosto, dietro alcune piante, con un riferimento a paludi ancestrali e con un’atmosfera che fa tanto padiglione delle aree umide di Expo Milano. All’interno c’è il bancone per […]

La curiosità nascosta più particolare di tutta Art Basel Miami Beach è dentro la sezione Nova, dedicata alle gallerie giovani. In mezzo alla sezione c’è un bar nascosto, dietro alcune piante, con un riferimento a paludi ancestrali e con un’atmosfera che fa tanto padiglione delle aree umide di Expo Milano. All’interno c’è il bancone per le bevande e alcune tende trasparenti nascondo delle persone assiste in quello che è a metà tra un salottino lounge e un confessionale. Cosa fanno? Consulti astrologici a tema artistico. Questo è il progetto – titolo Sωαмρ οƒ Sαgιτταяιμs – di due artisti (Agatha Wara e Naomi Fisher) in combutta con due astrologi (Morgan Rehbock e Marty Windahl) che puntano a dare a chi si è prenotato soluzioni ‘stellari’ ai problemi e alle grandi questioni dell’arte contemporanea.
Vi sembra strano? Niente di più normale, invece: usare l’astrologia per fare scelte finanziarie è cosa che si fa da 2500 anni. E c’è di più: oltre a parlare di massimi sistemi o di focalizzarsi sul percorso di carriera di un singolo artista, gli artisti-astrologi producono, su richiesta, anche mappe planetarie di singole opere d’arte. Prenotazioni al sito qui sotto, c’è tempo fino al giorno 6 dicembre.

http://swamp.sagittarius.com