A Torino nasce un nuovo teatro. Lo aprono Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa per festeggiare i trent’anni del gruppo: debutto con AmletOne!

MarcidoFilm! è il nuovo spazio teatrale che Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa, il gruppo guidato da Marco Isidori, inaugura a Torino lunedì 23 novembre in occasione della festa per i primi tre decenni di vita dell’ensemble. La cerimonia d’apertura avrà luogo nel foyer del teatro con un incontro di presentazione al pubblico condotto da Oliviero […]

AmletOne, il teatrino

MarcidoFilm! è il nuovo spazio teatrale che Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa, il gruppo guidato da Marco Isidori, inaugura a Torino lunedì 23 novembre in occasione della festa per i primi tre decenni di vita dell’ensemble. La cerimonia d’apertura avrà luogo nel foyer del teatro con un incontro di presentazione al pubblico condotto da Oliviero Ponte Di Pino, testimone del percorso artistico della compagnia fin dagli esordi.
A seguire è prevista la prima rappresentazione pubblica dello spettacolo AmletOne!, che Marco Isidori introduce: “AmletOne! , spettacolo che ‘apre’ questo nuovo spazio, è un prodotto speciale: si sa, i nodi della novella amletica sono infiniti. Imbastendo AmletOne!, la maggior cura è stata prestata affinché ciò che si svolge sul palco sia in grado di catturare la sensibilità del pubblico; tutto lo sforzo drammaturgico è stato teso ad avvolgere lo spettatore in una spirale di estrema ‘sensualità’, sia fonica che figurale. Lo spettacolo è un dramma cinetico: le immagini trascorrono quasi cinematograficamente, con uno spessore iconico accentuatissimo, che rende l’azione leggibile anche quando la prevalenza verbale (la poesia del Bardo!) si fa sentir protagonista. Insomma, questo AmletOne! ha carattere di summa di tutto quello che il sapere artistico e artigianale – entrambi decisivi – dei Marcido è riuscito ad escogitare nel corso del tempo”.
Lo spettacolo è in scena fino a domenica 29 novembre. Nei mesi a seguire, il teatro MarcidoFilm! ospiterà altre produzioni della Compagnia e darà spazio al lavoro di vari ensemble, anche giovanili. Curiosità: perché chiamare Marcidofilm! uno spazio teatrale? “È stato rotto un salvadanaio per realizzar concretamente l’opera; questo gruzzolo doveva agevolare un’impresa cinematografica, che ora…”.

Michele Pascarella

http://www.marcido.it/

 

Marcidofilm!, lo spazio
Marcidofilm!, lo spazio

 

CONDIVIDI
Michele Pascarella
Dal 1992 si occupa di teatro contemporaneo e tecniche di narrazione sotto la guida di noti maestri ravennati. Dal 2010 è studioso di arti performative, interessandosi in particolare delle rivoluzioni del Novecento e delle contaminazioni fra le diverse pratiche artistiche.